Angelo Luca ha aperto uno studio contabile a Londra

Link Sponsorizzati


ANGELO LUCA HA APERTO UNO STUDIO CONTABILE A LONDRA

Angelo, dopo una prima esperienza lavorativa in Italia durata 4 mesi, capì che nonostante i suoi sforzi le possibilita’ lavorative erano minime, così decise di trasferirsi a vivere e lavorare nel Regno Unito dove ha aperto il suo studio contabille a Londra. “…Qui vi sono delle regole che la maggior parte delle aziende e persone fisiche segue. Dico la maggior parte perche’ conosco molti Italiani che cercano sempre di fregare il prossimo, evadendo le tasse.
In UK pagando le tasse hai dei servizi, ecco perche’ questa nazione va bene!”

Link Sponsorizzati


Angelo commercialista a Londra UKCiao Angelo raccontaci un po’ di te, di dove sei e cosa facevi quando eri in Italia?
Provengo dalla stupenda Sicilia, esattamente da Mazzarino, un paesino della provincia di Caltanissetta. Li ho studiato, conseguendo il diploma di Ragioniere e Perito Tecnico, se ricordo bene, perchè vivendo da tanto in UK ho dimenticato la terminologia utilizzata. Nel mio paese, subito dopo il diploma, ho lavorato per un grande magazzino alimentare come Ragioniere per circa 4 mesi, per poi trasferirmi a Londra.
 
Quando e perché è arrivata la voglia o la necessità di lasciare l’Italia?
Premetto che io non ho mai pensato di lasciare l’Italia. Credo che tale voglia arrivi durante gli studi, perche’ capisci che dopo tutti gli sforzi fatti le possibilita’ lavorative sono minime.
 
Perché hai scelto proprio l’Inghilterra e in quale città vivi?
Ho un cugino qui a Londra e, dato che ogni Natale lui e la sua famiglia tornavano a Mazzarino, un giorno gli chiesi se avrebbe potuto ospitarmi per fare un’esperienza di 2/3 mesi al massimo.
Ho vissuto la maggior parte dei miei anni a Londra; ho vissuto circa 2 anni e mezzo a Reading, meravigliosa citta’ del Berkshire.



 Angelo commercialista a Londra UK

Avevi già vissuto all’estero per lunghi periodi prima?
Mai, sono sempre rimasto in Italia, anche se non ho mai visitato molti posti della mia nazione.
 
Sei partito da solo, con la partner o con amici?
Da solo, ma come detto in precedenza ho un cugino come punto di appoggio.
Questo ovviamente non toglie che non mi sia dovuto rimboccare le maniche: sono partito con 25 mila lire di una volta e piano piano ho iniziato a capire il sistema e a risparmiare.

Angelo commercialista a Londra UK
 
In che cosa consiste la tua attività?
Ho uno studio contabile, dove offro servizi contabili a privati e aziende.
 
In che modo puoi essere d’aiuto agli Italiani che ancora vivono nel Bel Paese?
Fargli capire che in UK vi sono tante opportunita’ per che ha voglia di fare!

Perchè è conveniente avere una LTD?
E’ conveniente, dal punto di vista fiscale, perche’ vi sono maggiori agevolazioni e la responsabilita’ della persona fisica e’ estremamente limitata. In UK avere una Ltd apre molte porte, anche perche’ nelle relazioni commerciali si viene visti con un miglior occhio di riguardo.
 
Angelo commercialista a Londra UKQuali differenze sostanziali hai avuto modo di riscontrare a livello lavorativo rispetto all’Italia?
Qui vi sono delle regole che la maggior parte delle aziende e persone fisiche segue. Dico la maggior parte perche’ conosco molti Italiani che cercano sempre di fregare il prossimo, evadendo le tasse.
In UK pagando le tasse hai dei servizi, ecco perche’ questa nazione va bene!
 
Cos’altro hai notato della società inglese?
L’economia qui e’ molto forte e sempre in crescita!
La crisi del 2007/2008 ha riformato la nazione. Disponibilita’ di lavoro, durante quel periodo, vi e’ semrpe stata ma con retribuzioni inferiori, quindi molte persone han preferito cambiare.
Certamente alcune aziende sono fallite, lasciando per strade molta gente. Ma il lavoro e’ sempre stato disponibile. Quel che occorreva fare era abituarsi al nuovo salario.
Lo Stato sta cercando di minimizzare il piu’ possibile il flusso di immigrazione sul territorio e anche il quantitativo di gente che viene qui per richiedere i sussidi dello stato!
Ora il sussidio lo ricevi solo per 6 mesi e se non trovi lavoro ti cacciano! Concordo con lo Stato!!
 
Come è avvenuta la tua integrazione in una realtà locale sostanzialmente differente da quella italiana?
I primi anni ero mentalmente fragile, perche’ provengo da un piccolo paese e cambiare completamente realta’ puo’ essere difficile!
Londra non e’ una citta’ per tutti! Devi avere la testa sulle spalle e non farti risucchiare dal vortice di continua modernita’ che la citta’ ti offre.
 
Vivere a Londra, sotto quali aspetti è meglio che in Italia? E sotto quali aspetti è peggio?
Londra e’ una citta’ meravigliosa, piena di vita e diversa in ogni zona che visiti!
Vi sono tantissime nazionalità, mescolate tra di loro e impari tanto! Londra ti offre tantissime opportunita’ di lavoro. L’importante’ e’ avere voglia di fare e tenere la testa sule spalle!!
L’aspetto che piu’ mi spaventa di questa grande citta’ e’ il razzismo in alcune zone e la solitudine. Qui e’ come essere un fantasma tra i fantasmi… Nessuno ti da fastidio, ma allo stesso tempo se sei solo non hai aiuto! Ho visto tanta gente che e’ riamasta sola e pure senza un tetto…
 
Cosa consiglieresti ad altri Italiani che desiderassero seguire le tue orme?
Smettere di pensare all’italiana e di fregarsi a vicenda. Accettare che Londra e’ una citta’ cara e che tutto ha un prezzo.
 
Consideri l’Italia un ricordo o hai nostalgia? Cosa ti manca quando sei via?
Considero la Sicilia la mia terra, non l’Italia. Onestamente non mi manca niente della Sicilia, perche’ lavorando in proprio posso tornare a casa quando voglio! Il duro lavoro ripaga!
 
Che tipo di lavoro, attività o investimento pensi sia conveniente praticare per un italiano in Inghilterra?
Qualsiasai attivita’ va bene! Ma come detto gli Italiani devono capire che qui tutto ha un prezzo e non si puo’ pensare di fregare il prossimo…
 
Conosci molti italiani che vivono a Londra, li frequenti?
Si ne conosco molti. Frequento alcuni gruppi di italiani, ma mi trovo bene con gente di tutte le nazioni.
 
Consiglieresti l’Inghilterra come meta per espatriare o più per una vacanza?
Entrambe! L’Inghilterra ha dei paesaggi magnifici! Posti con talmente tanta storia dietro le spalle che e’ impossibile non innamorarsene!

Di Rocco Mela

 

LEGGI LE ULTIME OFFERTE DI LAVORO IN INGHILTERRA

Link Sponsorizzati


CONDIVIDI SU: