Ciro ha aperto una società a Dubai

Link Sponsorizzati


CIRO HA APERTO UNA SOCIETA’ A DUBAI

Ciro, operaio di Monza, nel 2012, a causa della crisi, decide di partire insieme a due parenti alla volta di Dubai per valutare nuove prospettive di lavoro. Oggi hanno aperto una società a Dubai di interior design e  stanno partendo con un’altra società legata alle startup di aziende che vogliono inserirsi nel mercato di Dubai. “Per venire a vivere a Dubai bisogna avere conoscenze oppure affidarsi a persone competenti che ti inseriscono in un ambiente lavorativo (la maggior parte di giovani o aziende che vengono qui senza esperienza e credono di fare tutto da soli di solito tornano in Italia a mani vuote…Per venire a vivere a Dubai bisogna avere conoscenze oppure affidarsi a persone competenti che ti inseriscono in un ambiente lavorativo (la maggior parte di giovani o aziende che vengono qui senza esperienza e credono di fare tutto da soli di solito tornano in Italia a mani vuote…” Questa la testimonianza di Ciro sulla realtà lavorativa a Dubai.

Link Sponsorizzati


vivere e lavorare a Dubai CiroDi dove sei e cosa facevi quando eri in Italia?
Sono di Monza ed ero un operaio montatore di mobili, gessista, elettricista… ho svolto diversi lavori nell’edilizia.



Quando e perchè è arrivata la voglia o la necessità di lasciare l’Italia?
La crisi mi ha fatto pensare al mio futuro e nel 2012 io con 2 miei cognati abbiamo deciso di fare una vacanza/visita di perlustrazione.

Avevi già vissuto all’estero per lunghi periodi prima?
No solo per vacanza.

Perché hai scelto proprio gli Emirati e in quale località vivi?
Dubai è una meta turistica e molto ambita.
 
Sei partito da solo o con la partner o amici?
Con due miei parenti anche loro alla ricerca di un investimento per un futuro migliore.
 
Come avete affrontato/risolto il problema del visto permanente?
Aprendo una società automaticamente hai il tuo visto che rinnovi ogni anno.

In che cosa consiste la tua attività?
Abbiamo aperto una società di interior design e attualmente stiamo partendo con un’altra società legata alle startup di aziende che vogliono inserirsi nel mercato di Dubai.

Oltre a questo per cosa altro si distingue la tua attività?
Il made in Italy  a Dubai è molto apprezzato quindi abbiamo una marcia in più

Quali differenze sostanziali riscontri a livello lavorativo rispetto all’Italia?
A Dubai puoi lavorare con prezzi che ti permettono di vivere dignitosamente, in Italia si lavora per tirare avanti.

vivere e lavorare a Dubai CiroCom’è avvenuta la tua integrazione in una realtà locale così differente da quella italiana?
In realtà torniamo molto spesso in Italia per incontrare clienti ecc ecc quindi non pesa la cosa

Vivere a Dubai sotto quali aspetti è meglio che in Italia ? E sotto quali aspetti è peggio?
Meglio che in Italia perché qui le tasse sono ZERO  Ovvero minime,

Cosa consiglieresti ad altri italiani che desiderassero seguire le tue orme?
Per venire a vivere a Dubai bisogna avere conoscenze oppure affidarsi a persone competenti che ti inseriscono in un ambiente lavorativo (la maggior parte di giovani o aziende che vengono qui senza esperienza e credono di fare tutto da soli di solito tornano in Italia a mani vuote.

Che tipo di lavoro, attività o investimento è conveniente praticare per un italiano a Dubai?
Ristorazione, commercio di vario genere, poi bisogna saperci fare

Pensi che ci siano molti italiani che vivono a Dubai, li frequenti?
Si sono molto, si abbiamo amici italiani e si organizza anche qualche uscita dopo il lavoro.

L’Italia oramai è per te un ricordo, hai nostalgia, cosa ti manca?
Nulla, si sta bene così…

Consiglieresti Dubai come meta per espatriare o più per una vacanza?
Si certamente senza dubbio fantastica!

 

Di Massimo Dallaglio

Link Sponsorizzati


CONDIVIDI SU: