COME PREPARARSI AI VOLI INTERNAZIONALI

In questo articolo forniremo alcuni consigli utili su come prepararsi al meglio prima di affrontare i voli internazionali.

Link Sponsorizzati


COME PREPARARSI AI VOLI INTERNAZIONALI

Quando stai per partire per un viaggio le domande e i dubbi su cosa portare si moltiplicano, soprattutto se stai affrontando per la prima volta un volo molto lungo. Avrai messo tutto in valigia? I documenti sono validi? Hai preso tutto il necessario per il tuo nuovo soggiorno? Di seguito alcuni consigli utili su come prepararti al meglio al tuo volo internazionale.

Link Sponsorizzati


Controlla il documento d’identità

Verificare la scadenza o validità dei documenti è fondamentale per tutti i voli, ancor più per quelli internazionali dove in certi casi servono passaporti e visti speciali. Diverso tempo prima della partenza quindi informati su quale documento è necessario per sbarcare nella tua meta, e mi raccomando, non dimenticarlo a casa il giorno del decollo! Controlla la scadenza, e se hai il timbro per il rinnovo della carta d’identità informati bene, perché in certi paesi non è accettata ed è meglio rifarla ad ex-novo.



Verifica bene i pesi, le misure ed il contenuto dei tuoi bagagli

È davvero un problema una volta arrivati all’imbarco dell’aeroporto dover disfare rapidamente le valigie perché sono troppo pesanti, troppo grandi o perché contengono cose non permesse in volo. Dispiace soprattutto se hai acquistato qualcosa da portare con te, un regalo da portare per esempio a chi ti ospita oltreoceano. Un esempio? Negli Stati Uniti c’è il divieto di import di alcuni prodotti alimentari, se avevi portato con te un salame sarai costretto a buttarlo. Prima di partire informati quindi sulle regole del paese di destinazione oltre che quelle standard di sicurezza dei bagagli. Per certe compagnie è molto importante rispettare esattamente le dimensioni del bagaglio a mano e in alcuni casi è addirittura vietato portare un’ulteriore piccola borsa oltre al bagaglio previsto. È comunque sufficiente leggere attentamente le regole sul sito della compagnia con la quale hai deciso di viaggiare. Qui puoi trovare tutti i contatti utili sulle principali compagnie aeree che operano in Italia: ad esempio per ricevere assistenza Ryanair, contattare Alitalia, Easyjet, Lufthansa ecc.

Sicurezza, vaccinazioni e moneta

 Se viaggi in aree potenzialmente pericolose del mondo, registrati sul sito di Viaggiare Sicuri: la Farnesina saprà dove rintracciarti in caso di necessità. Inoltre, prima di partire valuta attentamente le allerte fornite per ciascun luogo onde evitare di andare incontro a brutte sorprese: vaccinazioni necessarie, moneta, fuso orario, lingua, religione, telefonia del paese di destinazione.

Controlla il meteo e vestiti adeguatamente

È opportuno vestirsi in maniera idonea al clima e alle condizioni sociali del paese di arrivo, ma non solo. Spesso si sottovaluta che in aereo l’aria condizionata è molto forte e talvolta può risultare freddo se si decolla con abiti troppo leggeri. La stessa cosa può succedere in aeroporto, alcuni hanno impostato una temperatura decisamente molto bassa. Ti suggerisco quindi di vestirti a strati e di scegliere capi comodi, soprattutto nel caso di voli dalla durata di diverse ore.

voli-internazionaliCuscino, tappi, libri ed altre comodità

I voli internazionali spesso sono molto lunghi. Ricordati di portare con te qualcosa per passare il tempo, come un libro o le parole crociate. Sugli aerei più moderni spesso sono disponibili mini schermi collegati a veri e propri mini computer dove puoi scegliere di vedere un film, ascoltare la radio, giocare oppure guardare nella webcam esterna per osservare cosa c’è sotto anche se ti trovi lontano dal finestrino. In certe compagnie è previsto persino il Wi-fi. Se viaggi di notte o se ti addormenti subito appena ti siedi su un aereo, conviene portare con sé anche un cuscino gonfiabile. Normalmente sui voli di linea a lunga percorrenza notturni vengono forniti una piccola coperta per conciliare il sonno, una maschera per proteggere gli occhi dalla luce, tappi ed eventuali cuffie per ascoltare film senza disturbare gli altri passeggeri.

Quando prenoti scegli una compagnia affidabile

Quando sei all’estero e hai un problema tutto risulta più difficile per via della lingua straniera. Facilitati scegliendo compagnie affidabili per il tuo viaggio, soprattutto se vai molto lontano da casa. Ti suggerisco anche, soprattutto nel caso di voli costosi, di stipulare un’assicurazione viaggio.

Cosa altro portare per un volo internazionale?

Quando fai la valigia, ricorda che il mondo è bello perché è vario. Quindi potresti trovare prese per la corrente differenti dalla tua o non riuscire a reperire certi medicinali. Conviene sempre informarsi prima su quali oggetti è indispensabile portare da casa e cosa invece è facilmente reperibile una volta atterrati. Una buona guida come la Lonely Planet potrà esserti d’aiuto nella scelta.

Le cose importanti mettile nel bagaglio a mano!

Cosa succede se metti una cosa di valore nel bagaglio in stiva e questo sparisce o ritarda ad essere consegnato? O se metti qualcosa di molto delicato in una valigia che deve fare migliaia di chilometri sballottata? È sempre meglio tenere le cose importanti con te, e anche un primo cambio biancheria da utilizzare una volta atterrato in caso di bagaglio smarrito.

Rilassati, allaccia le cinture e goditi il tuo volo internazionale

Ti ho dato una serie di consigli per vivere al meglio il tuo volo internazionale, con queste dritte dovresti avere il viaggio facilitato, ed in caso di problemi con voli cancellati o ritardi aerei sul sito di No Problem Flights puoi scoprire se hai diritto ad essere rimborsato.

Michela Mazzotti

Salva

Salva

Salva

Link Sponsorizzati


CONDIVIDI SU: