COME SUPERARE UN MOMENTO DIFFICOLTA’?

Link Sponsorizzati


COME SUPERARE UN MOMENTO DIFFICOLTA’?

A tutti nella vita può capitare di trovarsi in un momento di difficoltà più o meno grave e profondo; può essere originato da diverse cause e può coinvolgere diversi aspetti della nostra vita; a volte si tratta del mondo del lavoro, altre volte dell’universo dei sentimenti o altro… Comunque sia ogni difficoltà ci vedrà coinvolti emotivamente, il nostro stato d’animo si adatterà al triste evento e nella maggior parte dei casi reagiremo con tristezza e depressione fino ad arrivare, nei casi più gravi, all’abbandono della speranza. Senza speranza non riusciamo a vedere il futuro come lo immaginavamo prima, perché rifiutiando il presente ci immergiamo nel passato. Ma il passato non si può cambiare. Ciò che è accaduto è accaduto e non possiamo farci niente. Ma come uscire da questa spirale che sembra autoalimentarsi?

Link Sponsorizzati


 

Se il nostro obiettivo principale è quello di STARE BENE allora la strada che ci potrà avvicinare alla nostra meta la potremo illuminare soltanto noi stessi. Certo, l’aiuto di professionisti qualificati in questo lavoro, come psicologi,  psichiatri e pscicoterapeuti, sarà di grande aiuto e supporto per indicarci la strada… tuttavia il grosso del lavoro spetterà sempre a noi. Trovare la strada verso la via di uscita è solo l’inizio, spetterà a noi illuminarla e percorrerla fino in fondo.



  • Ma come si fa?
  • Come è possibile trovare la strada?
  • A quali risorse dobbiamo attingere per non smarrirci?
Se da solo non riesci a superare questo momento cupo, o come vuoi chiamarlo…  depressione, umore nero, sensazione che ti toglie le forze, umore infelice… inomma quella cosa che ti fa dimenticare chi sei o chi eri e ti fa sentire sopraffatto dall’ansia e dalla paura di non farcela… In qualunque modo vuoi chiamare questo stato d’animo che prevale su di te ora, ciò che devi fare è ripartire da te stesso. Trovare quelle cose, quelle attività, quegli hobby che ti fanno sentire bene. Non sono uguali per tutti. C’è a chi piace ballare, a chi pace cantare a chi piace scrivere a chi piace viaggiare, a chi piace leggere a chi piace fare sport, e così via… non importa molto cosa ti piace fare ma il filo conduttore che ti potrà condurre lungo la strada sarà proprio quello delle tue passioni; le puoi riconoscere perchè praticandole sentirai scaturire quell’energia che conosci e della quale per un pò forse ti eri dimendicato.
Nel limite del possibile e del lecito, senza invadere la libertà altrui, segui le tue passioni e fai ciò che ti fa stare bene adesso!

Questa è una storia che ti può aiutare a comprendere meglio come agire:

Floyd, un musicista di strada, dopo essere stato lasciato dalla sua ragazza, cade in una profonda depressione iniziando ad accusare problemi psicologici che si manifestano come un piccolo demone nero che cresce nutrendosi della sua depressione.
La vita di tutti i giorni di Floyd viene sconvolta; deve passare attraverso abissi di disperazione e superare l’autocommiserazione prima di poter continuare la sua vita.

A permettere a Floyd di uscire dalla spirale di depressione è proprio il ritorno alla sua passione, quella per la musica.


come superare momento di difficoltàFALLIN’ FLOYD by Albert ‘t Hooft & Paco Vink

PREMI:
VNAP Vakprijs Holland Animation Film Festival marzo 2013
Premio del Pubblico Holland Animation Film Festival marzo 2013
Miglior Animazione 2D Neum Animated Film Festival, giugno 2013

CREDITI:
diretto da: Albert ‘t Hooft & Paco Vink
sceneggiatura: Albert ‘t Hooft & Paco Vink
animazione 2D: Jelle Brunt, Paco Vink, David Muchtar, Ruben Zaalberg, Merel van den Broek
backgroundart: Ben Vinkenburg, Paco Vink
clean-up: Albert ‘t Hooft, Junaid Chundrigar
animazione 3D: Robin Niekerk, Ben Vinkenburg
compositing ed effetti: Albert ‘t Hooft, Kaspar Guyaux
musica: Martin Fondse
Foley, suono e mix: Jeroen Nadorp a Bob kommer Studios
produzione: Chris Mouw
produttori esecutivi: Arnoud Rijken & Michiel Snijders

Di Massimo Dallaglio

Link Sponsorizzati


CONDIVIDI SU: