FABIO RAFFAELI SI OCCUPA DI INVESTIMENTI A DUBAI

Link Sponsorizzati


FABIO RAFFAELI SI OCCUPA DI INVESTIMENTI A DUBAI

Quando la crisi economica ha duramente colpito il settore dell’edilizia, Fabio Raffaeli, operatore milanese nel caampo del Real Estate, ha iniziato cercare alternative di business fuori Italia… Durante un viaggio di piacere a Dubai ha capito che Dubai sarebbe stato il posto giusto per investire e ritrovare quei profitti che in Italia non si sarebbero più potuti raggiungere. Oggi Fabio si occupa di investimenti a Dubai, aiuta le persone a trovare e scegliere gli investimenti più redditizi nel settore immobiliare a Dubai.

Link Sponsorizzati


investire a Dubai FabioDi dove sei e cosa facevi quando eri in Italia?
Ciao mi chiamo Fabio Raffaeli, sono di Milano, ed ho sempre lavorato nel settore del Real Estate.



Quando e perché è arrivata la voglia o la necessità di lasciare l’Italia?
Più che voglia è stata quasi una necessità. La crisi economica aveva duramente colpito il settore dell’edilizia ed in breve tempo sono stato costretto a cercare alternative di business perché in Italia il mercato aveva subito una battuta d’arresto preoccupante. L’impegno lavorativo era raddoppiato mentre i guadagni erano drasticamente diminuiti.

Avevi già vissuto all’estero per lunghi periodi prima?
Non sono mai stato all’estero per periodi più lunghi di una bella vacanza.

Perché hai scelto di trasferirti a vivere a Dubai?
Per rispondere a questa domanda avrei bisogno di un giorno intero. In realtà la mia residenza è a Milano ma faccio continuamente avanti-indietro da Dubai, ci passo lunghissimi periodi ogni anno. In sintesi posso dire che è un mondo incredibile che offre molte possibilità per avere successo nel lavoro e nella vita personale. Politiche liberali, bassa imposizione fiscale, network internazionali sono solo alcune caratteristiche che rendono questa città uno dei nuovi poli economici mondiali. Fin da subito ho capito che Dubai sarebbe stato il posto giusto per investire e ritrovare quei profitti che in Italia non si sarebbero più potuti raggiungere per ovvi motivi.

  investire a Dubai Fabio

Sei partito da solo o in coppia?
Devo ammettere che sono atterrato la prima volta a Dubai quasi per caso perché avevo regalato una vacanza alla mia compagna per il suo compleanno. Ora più che altro vivo in aereo perché faccio sempre spola tra Milano e Dubai, lei spesso mi segue.

In che cosa consiste la tua attività a Dubai?
In sostanza aiuto le persone, per la maggior parte Italiani, che, come me, cercano degli investimenti altamente redditizi nel settore immobiliare a Dubai. Li guido nella selezione e nella scelta fornendo analisi approfondite e previsioni calcolate su dati precisi. Naturalmente tutto sempre con il supporto del mio staff di professionisti del settore altamente qualificati. In pratica metto a disposizione la mia esperienza diretta sul campo per far evitare gli errori che ho commesso agli inizi della mia attività, risparmiare tempo nelle ricerche e cogliere le occasioni migliori. Non ho raggiunto il successo professionale un giorno con l’altro: è stato il frutto di lavoro, sacrifici ed impegno. Oggi offro agli altri il vantaggio di poter sfruttare le mie competenze in modo diretto e personalizzato o attraverso le numerose informazioni consultabili gratuitamente sul mio sito.

investire a Dubai FabioOltre a questo per cosa altro si distingue la tua attività?
Posso tranquillamente affermare che la mia attività si differenzia perché non cerco di vendere niente. Mi piace aiutare le persone a realizzarsi a livello economico ma soprattutto a migliorare la qualità della loro vita raggiungendo obiettivi che magari prima pensavano fossero al di fuori della loro portata. Il mio motto personale è “fai lavorare i soldi al tuo posto”. Diciamo che questo è il punto d’arrivo, io non faccio altro che indicare il percorso.

Quali differenze sostanziali riscontri a livello lavorativo rispetto all’Italia?
A livello lavorativo le differenze sono molte. Innanzi tutto le imposte fiscali. A Dubai non esistono tasse sulla persona o sui redditi. Praticamente un altro pianeta rispetto all’Italia dove le mie aziende versavano allo stato praticamente più della metà dei profitti. In secondo luogo la burocrazia è molto semplice e veloce: un sistema messo a disposizione per agevolare il business, non per martoriarlo con inutili complessità come succede in altri paesi. Infine, forse la vera differenza la fa la mentalità: a Dubai gli affari si chiudono al momento, non sono contemplate indecisioni, rinvii o perdite di tempo. La serietà è massima, così come la trasparenza. Inoltre, ed è l’aspetto che preferisco, a Dubai è impossibile non pagare. Ogni debito deve essere tassativamente saldato. Su questi aspetti ho realizzato un webinar consultabile gratuitamente.

Com’è avvenuta la tua integrazione a Dubai… in una realtà locale così differente da quella italiana?
L’integrazione è stata semplice e veloce. Al contrario di quello che si può pensare, Dubai, anche se capitale mediorientale, è una metropoli internazionale e multietnica, dalla mentalità molto aperta nei confronti delle culture straniere ed assolutamente tollerante. In un posto così è stato facile ambientarsi in fretta. Cosa da non sottovalutare poi è che la città è bellissima, immersa nel lusso: una vera e propria oasi dotata di servizi d’eccellenza con palme verdi e spiagge bianche in mezzo al deserto.

L’Italia oramai è per te un ricordo, hai nostalgia, cosa ti manca?
Mentirei se non ammettesti che a volte ho nostalgia dell’Italia perché “casa è sempre casa”. Comunque sono felicissimo di passare molto tempo a Dubai e non ho proprio intenzione di cambiare stile di vita.

Vivere a Dubai sotto quali aspetti è meglio che in Italia? E sotto quali aspetti è peggio?
Vivere a Dubai oggi è meglio rispetto a vivere in Italia semplicemente perché il livello di benessere è più alto. C’è lavoro in ogni settore e per ogni categoria, i pagamenti sono sempre puntali, la città ha un bassissimo tasso di criminalità, le infrastrutture sono all’avanguardia. Ogni grattacielo, ogni piazza, ogni strada racchiudono in sé tutta la magnificenza della città. CI sono migliaia di negozi e ristoranti. Senza dimenticare che Dubai ha numerosi collegamenti aerei giornalieri con praticamente quasi tutte le altre città del mondo. Potrei andare avanti per ore.
Per quali aspetti è peggio? Sinceramente, al momento non me ne vengono in mente.

investire a Dubai FabioCosa consiglieresti ad altri italiani che desiderassero seguire le tue orme?
Consiglierei di abbandonare paure e pregiudizi e di farlo senza pensarci sopra. Questo è il momento giusto: l’economia è in forte crescita e, cosa non da poco, Dubai ospiterà nel 2020 l’Expo. Ovviamente non deve essere un salto nel buio, sempre meglio avvalersi del consiglio di chi ha esperienza a riguardo. In ogni caso spostare i propri interessi a Dubai è decisamente una scelta giusta, i vantaggi ed i lati positivi sono innumerevoli.

Secondo la tua esperienza, che tipo di lavoro/attività/investimento è conveniente praticare per un italiano a Dubai
Ad oggi i migliori investimenti che si possono fare a Dubai sono senza alcun dubbio quelli nel settore immobiliare. Il mercato è in continua espansione, la domanda è fortissima e in città si aprono ogni giorno nuovi cantieri. Il valore attuale degli immobili è destinano a salire. Questo tipo di business garantisce ottimi profitti anche nel breve periodo. Se si ha un capitale da mettere a reddito, quello del Real Estate a Dubai è di sicuro il settore nel quale investire. Non mi stancherò mai di ripeterlo: sempre facendosi affiancare da professionisti esperti e specializzati. Proprio perché uno dei miei obiettivi è quello di fare in modo che le persone abbiano un’idea chiara sulla città e le sue caratteristiche prima di prendere qualsiasi iniziativa, sul mio sito ho messo anche a disposizione un e-book scaricabile gratuitamente dedicato all’argomento.

Conosci molti italiani che vivono a Dubai, li frequenti?
A Dubai vivono moltissimi Italiani, ovviamente li frequento anche se in città ho tanti amici di diversa nazionalità. Anche questo è uno degli aspetti migliori di Dubai.

Consiglieresti Dubai come meta per espatriare o più per una vacanza?
Domanda difficile, non voglio prendermi questa responsabilità. Diciamo che andarci in vacanza è fantastico e viverci è meraviglioso!

Sito: investireadubai.com

Facebook: www.facebook.com/investireadubai

Di Massimo Dallaglio

Link Sponsorizzati


CONDIVIDI SU: