I PALLONCINI E LO SCOPO DELLA VITA UMANA

Link Sponsorizzati


I PALLONCINI E LO SCOPO DELLA VITA UMANA

La bravura di un insegnante, di un leader, di un motivatore, di un coach o di un formatore… insomma chiamatelo come volete, ma la sua bravura sta nel riuscire a trasmettere efficacemente un messaggio. Il messaggio deve arrivare ed deve essere ricordato. Ma qual’è lo strumento più efficace per ottenere questo risultato? L’uso degli esempi, delle metafore, delle parabole o delle storie sembra essere uno dei modi più efficaci per raggiungere questo scopo. Ecco un esempio:

Link Sponsorizzati


I PALLONCINI E LO SCOPO DELLA VITA UMANAUn gruppo di 50 persone stava frequentando un seminario. Ad un certo punto l’oratore si fermò e decise di fare un’attività di gruppo.

Iniziò a dare un palloncino a ciascuno dei 50 seminaristi. Ad ognuno fu chiesto di scrivere con un pennarello il proprio nome su di esso. Poi tutti i palloncini furono raccolti e messi in un’altra stanza.



Una volta riempita la stanza di palloncini, l’oratore chiese ai 50 seminaristi di rientrare dentro e trovare il palloncino col proprio nome entro 5 minuti.

La scena fu questa: tutti erano freneticamente alla ricerca del palloncino col proprio nome, ognuno si scontrava con l’altro, spinte, gomitate e risate… nella stanza regnava il caos totale!

Allo scadere dei 5 minuti nessuno riuscì a trovare il proprio palloncino.

Vista la prova fallimentare ad ognuno di loro l’oratore suggerì ad ognuno di raccogliere un palloncino qualsiasi e darlo alla persona che aveva scritto il nome su di esso. In pochissimi minuti tutti avevano in mano il proprio palloncino!

I PALLONCINI E LO SCOPO DELLA VITA UMANAA questo punto l’oratore disse: “Questo è esattamente ciò che sta accadendo nella nostra vita. Tutti siamo alla ricerca frenetica della felicità… giriamo come delle trottole, ma non riusciamo a trovarla”.

La nostra felicità sta nella felicità delle altre persone. Rendete loro felici e avrete la vostra felicità.

E’ forse questo lo scopo della vita umana?

Nel corso della nostra vita abbiamo appreso tante cose, molte cose le abbiamo imparate senza saperlo.
E molte delle conoscenze che ritenevamo subito importanti a livello conscio sono scivolate nella nostra mente inconscia.

Le storie, le metafore e le parabole sono uno strumento potente per imparare e per ricordare ciò che già sappiamo ma che abbiamo momentaneamente messo da parte.

Se ti interessa conoscere come funziona questo meccanismo LA MIA VOCE TI ACCOMPAGNERA’ te lo ricorderà.

Di Massimo Dallaglio

Link Sponsorizzati


CONDIVIDI SU: