IL TRASLOCO IN CANADA: NORMATIVE E DOCUMENTAZIONE

Link Sponsorizzati


IL TRASLOCO IN CANADA

Il Canada è un Paese che – con un tasso di disoccupazione intorno al 7 % –  esercita una grande attrattiva per gli italiani in cerca possibilità di lavoro in Canda e business in Canda. E come se non bastasse il Canada si è aggiudicato il primo posto come Miglior Paese del Mondo in un sondaggio mondiale, specificamente indirizzato alle nuove generazioni. A seguire alcune informazioni utili per il vostro trasloco in Canada perchè quando arriverete in Canada dovrete avere alcuni importanti documenti per passare la dogana senza problemi.

Link Sponsorizzati


– Passaporto.

– Visti (se disponibili).



– Contratto di lavoro (se disponibile).

– Inventario dettagliato (packing list) in Inglese o Francese con l’elenco della merce che porterete con voi dovrete includere tutte le apparecchiature elettroniche riportando marca modello e nr. seriale.

– Dovrete compilare un modulo (form 8A8).

– Dichiarazione di trasloco rilasciata dal comune di appartenenza o consolare.

– Dovrete essere fisicamente presenti all’arrivo dei vostri beni, differentemente le vostre cose verranno trasferite in un magazzino doganale a Vs. spese.

– Se siete cittadini Canadesi e ritornate in patria dopo piu’ di 12 mesi o se siete stati residenti in Italia da almeno 12 mesi potrete importare le vostre cose senza pagare dazi di importazione, tuttavia se avete vissuto all’estero per meno di 5 anni la dogana potraì richiedere prova che i vostri oggetti siano almeno vecchi di 6 mesi per non pagare dazi.

MERCI

– Tutta la merce importata non potra’ essere rivenduta prima di 12 mesi dall’importazione.

– Tutta la merce verra’ ispezionata dal personale delle dogane.

– Per evitare spese di magazzinaggio le spedizioni aeree dovranno essere sdoganate entro 48 ore dall’arrivo e quelle marittime entro la settimana lavorativa.

trasloco in canada

MERCI PROIBITE

– Armi (che non rientrano nelle limitazioni sotto riportate) esplosivi fuochi artificiali e munizioni

– Materiale pornografuico o volgare o con istigazione all’odio razziale

– Materassi usati di seconda mano

– Narcotici

– Animali o prodotti di origine animale di specie protette

– Alcuni frutti e vegetali

trasloco in canada montrealLIMITAZIONI

– Le armi devono essere dichiarate al porto di entrata.

– Revolvers e pistole automatiche devono avere l’autorizzazione preventiva all’esportazione e devono essere segnalate al consolato in Italia per verificarne l’accetazione (procedura lunga laboriosa e senza certezza di successo). Nemmeno per usi sportivi possono essere importate senza speciali permessi di polizia.

– Per quanto concerne le armi ad aria compressa possono essere importate a condizione la velocita’ di uscita del proiettile sia inferiore i 500 piedi al secondo.

– L’alcool puo’ essere importato a condizione abbiate l’eta’ legale per la provincia di appartenenza, tuttavia limitata a:

  • 1,5 litri di vino
  • 1,14 litri (40 ounces) di bevande alcooliche
  • 8,5 litri di birra

– Le piante da appartamento richiedono un permesso da parte del ministero dell’agricoltura.

– Particolari medicinali richiedono la copia delle prescrizioni mediche.

– Apparati ricetrasmittenti.

– Apparecchiature da ufficio nuove od usate.

– Qualsiasi oggetto con un valore superiore ai 10.000 dollari e’ soggetto al pagamento di dazi di importazione.

trasloco in canada Toronto

AUTOVEICOLI

– Benche’ gli autoveicoli usati siano esenti dal pagamento di dazi , sono soggetti a tasse locali per l’esenzione viene richiesto il modulo K-22, l’immediata registrazione alla motorizzazione.

– Modifiche portebbero essere richieste per i veicoli con piu’ di 15 anni di eta’, e comunque tutti i veicoli dovranno essere conformi alla Canadian Motor Vehicle Safety and Emission Control regulation.

trasloco in canadaANIMALI

– Cani gatti cavalli ed uccellini possono essere importati a condizione abbiano almeno 3 mesi di eta’.

– Per tutti gli animali viene richiesto un International Health and Inoculation Certificate che verra’ ispezionato dal dipartimento dell’agricutura

– Abbiano le dovute certificazioni firmate e datate da un veterinario.

– Siano state vaccinate contro la rabbia nei 12 mesi precedenti.

– I cuccioli devono essere stati vaccinati da almeno 30 gg.

– Certificato di buona salute che identifichi razza eta’ sesso e colore.

– Per alcuni animali verra’ richiesta la quarantena.

Traslocando Trasporti Internazionali low costDi Paolo Astini

Per ogni informazione e preventivo per traslochi e trasporti in Argentina ecco i miei contatti:

Sito: www.traslocando.net

Facebook: www.facebook.com/Traslocando

Tel:  0332544066

Email: preventivi@traslocando.net

N.B. Le normative doganali di tutte le nazioni purtroppo sono in continua evoluzione, quelle fornite sono brevi linee guida delle normative doganali
relative agli effetti personali che dovranno comunque essere verificate con il Consolato prima di iniziare le operazioni di trasloco, in quanto modifiche delle norme possono essere effettuate di settimana in settimana, l’autore e Netconsolidators srl non potranno quindi in nessun modo essere considerati responsabili di errori od omissioni che possano generare malaugurati imprevisti, costi, ritardi o altri contrattempi risultanti da mancanze nella procedura richiesta dal paese di destino.

➡ LEGGI LE ULTIME OFFERTE DI LAVORO IN CANADA ⬅

Link Sponsorizzati


CONDIVIDI SU: