NATALE 2016: COME ORGANIZZARE UN VIAGGIO LOW COST

Come tutti i periodi festivi è difficile trovare pacchetti e offerte low cost, eccoti però qualche dritta per riuscire comunque nell'impresa.

Link Sponsorizzati


NATALE 2016: COME ORGANIZZARE UN VIAGGIO LOW COST

Manca poco a Natale: hai già cominciato a sognare la tua vacanza low-cost? Natale è il periodo perfetto per concedersi un po’ di svago: tanti giorni a disposizione, le scuole sono chiuse ed è il momento ideale per staccare la spina dal lavoro e godere qualche giorno di relax. Poi Natale ha quel tocco in più, quel fascino che solo lui sa dare, contornato da alberi addobbati, luminarie e musica allegra, senza dimenticare i regali. Come tutti i periodi festivi è difficile trovare pacchetti e offerte low cost, eccoti però qualche dritta per riuscire comunque nell’impresa.

Link Sponsorizzati


Cerca pacchetti su Google digitando “offerte lastminute Natale” + meta

Semplice ma può dare risultati interessanti, soprattutto per ricerche effettuate sotto data. Questo perché le agenzie online che non sono riusciti a vendere tutti i pacchetti che hanno pre-acquistato, all’ultimo minuto cercheranno di venderli ad un prezzo non troppo elevato. Sicuramente le mete più gettonate saranno esaurite, ma per quelle meno inflazionate (spesso comunque molto belle) qualcosa si trova. In questo caso però si tratta per lo più di pacchetti preconfezionati low cost di Natale dove normalmente trovi sia Hotel che Volo, nonché eventuali altri servizi.

viaggi-low-cost-natale

Confronta i voli Google Flights

Google Flights, il motore di ricerca verticale sui voli di Google è molto completo: è sufficiente cercare un volo qualunque e la maschera di Google Flights ti apparirà in automatico. Al suo interno inserisci i dati del volo che hai in mente per vedere un sacco di informazioni utili: località da te ricercate di recente, suggerimenti sulle destinazioni, proposte relative alla tua data di viaggio e agli aeroporti di arrivo e di partenza, sempre con l’obiettivo di farti risparmiare. Una volta inseriti i dati a te congeniali, subito ti appariranno sotto un mare di informazioni utili a prenotare il tuo volo e ti dirà se quello che hai adocchiato è il prezzo migliore, dicendoti anche quando esso aumenterà o diminuirà.

Cerca sui siti delle compagnie low cost

Volare low cost per Natale non è facile, ma prenotare con molto anticipo può essere decisivo. Inoltre, a volte le compagnie low cost hanno delle belle sorprese per i viaggiatori. Innanzitutto puoi dare un’occhiata sul sito di Ryanair, Easyjet, Wizzair e Vueling per vedere se sono attive promozioni o sconti per i giorni che desideri. Altrimenti, devi monitorarli con regolarità e magari iscriverti alle newsletter per essere informato in tempo reale di sconti speciali. Un esempio? Il mese scorso Ryanair ha lanciato voli a 2 Euro all’improvviso, e le richieste sono state talmente tante da bloccare il sito. Inoltre in caso di ritardi aerei o cancellazione di voli puoi richiedere il rimborso volo e avere oltre al rimborso del biglietto aereo anche un sostanzioso indennizzo.



Sfrutta i comparatori di voli

Skyscanner è uno strumento valido per comparare i prezzi dei biglietti per raggiungere una destinazione in un determinato giorno, qui puoi fare tutte le prove e capire quale sia il periodo migliore per la tua partenza, Natale incluso. Se invece sei assolutamente indeciso su dove andare per la tua vacanza low cost di Natale, puoi provare Kayak, dove troverai una mappa del mondo sulla quale settare i tuoi parametri: date, aeroporto di partenza, spesa massimo: sulla mappa stessa appariranno le mete che hanno il prezzo aereo alla tua portata.

Parti il 2 gennaio

Hai cercato dappertutto ma non hai trovato la tua vacanza low cost per Natale? Non arrenderti: il mio consiglio (testato più volte) è quello di partire il 2 gennaio. È vero, non sarai sul luogo di vacanza né il giorno di Natale, né quello di Capodanno, ma rimedierai passandoci l’Epifania, molto meno costosa e più tranquilla. L’atmosfera della città è infatti ancora natalizia, i turisti sono comunque molti (ma non eccessivi) e godrai della stesse emozioni con un budget molto più basso.

Cosa aspetti? Sei pronto ad organizzare la tua vacanza low cost?

Mariella Balice

Salva

Salva

Link Sponsorizzati


CONDIVIDI SU: