ROSSANO FAUSTO SI E’ TRASFERITO A VIVERE A MANILA NELLE FILIPPINE

Link Sponsorizzati


ROSSANO FAUSTO SI E’ TRASFERITO A VIVERE A MANILA NELLE FILIPPINE

Rossano in Italia aveva uno studio di grafica e pubblicità, poi, circa 6 anni fa a causa della crisi ha iniziato seriamente a pensare di andarsene e non sapendo da dove cominciare, ha iniziato a fare ricerche in internet e proprio grazie all’incontro con il nostro primo sito MOLLOTUTTO, ha capito che quella era la strada da seguire. Attualmente si è trasferito a vivere a Manila nelle Filippine dove lavora al progetto Discover Filippine.

Link Sponsorizzati


Ciao Rossano, vuoi presentarti ai nostri lettori?



Mi chiamo Rossano Fausto, sono nato a San Severino Marche (MC) ed ho 61 anni.

Di dove sei e cosa facevi quando eri in Italia ?


Sono appunto di San Severino Marche bella città ricca di arte e cultura dove Vittorio Sgarbi è stato Sindaco facendo conoscere ancora meglio le ricchezze artistiche e culturali di questa città. Quando ero in Italia, avevo uno studio di grafica e pubblicità.

Quando e perché è arrivata la voglia o la necessità di lasciare l’Italia?

Io sono sempre stato un viaggiatore sin da ragazzo, diciamo che è stata una necessità dovuta alla crisi ancora in corso che ha colpito L’italia in questi ultimi anni. Questa voglia o necessità è nata 5/6 anni fa scaturita dalla forte volontà di trovare una soluzione a questo tipo di vita che non sopportavo più, tasse, bollette, clienti che non pagavano ecc. Da qui ho iniziato seriamente a pensare di andarmene e non sapendo da dove cominciare, ho iniziato navigando in internet ed ho trovato il sito di MOLLOTUTTO, ho capito che quella era la strada da seguire.

ROSSANO FAUSTO VIVERE A MANILA NELLE FILIPPINE 3party

Avevi già vissuto all’estero per lunghi periodi prima?

Come già detto prima, sin da ragazzo ho iniziato ad andare in giro per il mondo, ho lavorato a bordo di una nave da crociera dal 1971 quando le torri di New York erano ancora in costruzione; da NY si andava nel mare dei Caraibi, Antille, Bahamas, Repubblica Dominicana, Panama, Venezuela e tutto il sud America, con Cuba c’era ancora l’embargo. Poi ho fatto anche le rotte del Nord Europa con i Fiordi in Norvegia, Svezia, Polar ice Caps, ho visto spesso il “Sole di mezzanotte” e l’Aurora boreale… si avevo girato mezzo mondo, ma non ero mai venuto in Asia prima del 2013.

ROSSANO FAUSTO VIVERE A MANILA NELLE FILIPPINE BatangasPerché hai scelto di trasferirti a vivere nelle Filippine e in quale località vivi esattamente?


Quando ero in Italia ho conosciuto una ragazza Filippina che lavorava vicino alla mia città, ci siamo frequentati per circa un anno, ascoltando la sua descrizione delle Filippine ed osservando il suo comportamento mi sono invogliato a conoscere meglio la cultura del suo paese,quindi ho effettuato un viaggio vacanza di circa un mese per capire meglio la realtà del posto e per programmare il trasferimento definitivo nelle Filippine.
 Attualmente vivo a Manila per motivi di lavoro ma appena posso scappo al mare…

Sei partito da solo o in coppia?


Il 4 Febbraio 2013, io e la mia compagna filippina siamo partiti per visitare questa parte del globo a me totalmente sconosciuta, devo dire che al mio arrivo ero molto emozionato perché sapevo che le Filippine molto probabilmente potevano essere il luogo in cui avrei sempre desiderato vivere. Una volta smaltito il fuso orario, ho iniziato a guardarmi intorno, si girava per Manila negli immensi centri commerciali, l’Ocean Park e molti altri posti bellissimi, ma non era quello che io volevo, io avevo voglia di mare…. si mare “selvaggio” come ho spesso pubblicato..

  ROSSANO FAUSTO VIVERE A MANILA NELLE FILIPPINE Cibo filippino  In che cosa consiste la tua attività nelle Filippine?


Ho iniziato aprendo un agenzia di intermediazione immobiliare, che si chiama ASTA (agenzia servizio turismo e affari) effettuavo una ricerca sul territorio di immobili o attività commerciali da proporre agli Italiani che volevano investire nelle Filippine,ho riscontrato molto interesse ma molte persone erano riluttanti al momento di prendere una decisione definitiva proprio perchè non conoscevano la realtà delle filippine e poi c’era il problema di come trasferirsi in un paese assolutamente sconosciuto a molti Italiani.Un giorno,trovandomi a parlare con il mio amico Silvano,anche lui Italiano residente da alcuni anni nelle Filippine abbiamo sviluppato un Idea che troviamo molto utile per chi vuole trasferirsi nelle Filippine,stiamo realizzando assieme un progetto che si chiama Discover Filippine. Praticamente offriamo un servizio a 360 gradi per chi pensa seriamente di espatriare,abbiamo confezionato un programma che include una serie di servizi che vanno dal volo nelle Filippine al soggiorno in una località caratteristica per un certo periodo,in questo periodo di soggiorno l’interessato verrà seguito da una persona di lingua Italiana che le mostrerà la cultura e le abitudini del paese e poi, cosa più importante, verranno valutate sul posto le reali possibilità di investimento per avviare un attività, per un immobile abitativo, le procedure burocratiche ,valutare il costo della vita ecc.e rapportarlo alle possibilità del cliente. Quindi una “vacanza” costruttiva anche se non mi piace chiamarla vacanza perchè in realtà si tratta di una soluzione per scappare dalla realtà Italiana.

ROSSANO FAUSTO VIVERE A MANILA NELLE FILIPPINE Ragazza TattooOltre a questo per cosa altro si distingue questo progetto?


Avendo ricevuto molte richieste di persone curiose di conoscere anche la storia e le zone rurali delle Filippine abbiamo realizzato dei tour al nord del paese dove vi sono i resti della colonizzazione spagnola e dove si può vedere la cultura locale con luoghi ritenuti beni dell’umanità dall’UNESCU, incluse le terrazze di riso a Banaue considerate una delle 7 meraviglie del mondo.

Quali differenze sostanziali riscontri a livello lavorativo rispetto all’Italia nel tuo settore lavorativo?


Le differenze nel modo di lavorare rispetto all’Italia sono abissali…. molte cose sono positive, come la tassazione che và dal 5% ad un massimo del 30% se hai un azienda che fattura milioni di pesos all’anno poi la burocrazia che è molto più semplice che in Italia,i costi delle pratiche amministrative sono irrisorie,di contro c’è una mancanza di professionalità in molti settori dovuto ad uno scarso interesse nel rinnovarsi delle vecchie generazioni, ma ora sta cambiando perchè i giovani si stanno aprendo al futuro grazie allo sviluppo economico che sta avendo le Filippine.

Com’è avvenuta la tua integrazione nelle Filippine, una realtà locale sostanzialmente differente da quella italiana?


Certo la realtà nelle Filippine è totalmente diversa dall’italia,io,come molti Italiani che hanno una compagna Filippina siamo avvantaggiati perchè veniamo aiutati nel rapporto quotidiano con la gente ed impariamo più velocemente la cultura locale,comunque il popolo filippino e molto cordiale e rispettoso degli stranieri,sono sempre ben disposti ad aiutarti,certo che è molto importante avere una predisposizione mentale per espatriare.
Riguardo il mangiare devo dire che sono rimasto sorpreso di come mi sono adattato velocemente,quando ero in Italia snobbavo certi piatti filippini ma mi sono dovuto ricredere,comunque si può trovare anche qui tanti prodotti o ristoranti Italiani.

L’Italia oramai è per te un ricordo, hai nostalgia, cosa ti manca?


Mi manca quell’Italia che io conoscevo anni fa, mi manca molto la mia famiglia,i miei nipotini, i “VERI AMICI”, ma non ho nostalgia di un paese che quasi non riconosco più….ci tornerò volentieri per una vacanza, per riabbracciare i miei cari, ma non per viverci sino a quando non cambieranno le cose…e a chi mi dice che io ho avuto un bel coraggio ad andarmene, Io rispondo sempre con una frase breve ma esauriente: “CI VUOLE MOLTO PIÙ CORAGGIO A RIMANERE CHE AD ANDARSENE”.

ROSSANO FAUSTO VIVERE A MANILA NELLE FILIPPINE SpaghettataVivere nelle Filippine sotto quali aspetti è meglio che in Italia ? E sotto quali aspetti è peggio? 


Come dicevo prima i vantaggi di vivere nelle Filippine sono quelli di avere un ritmo di vita tranquillo, non c’è affanno nella quotidianità non c’è l’angoscia di non riuscire a pagare i conti,non ti senti il peso delle istituzioni che ti opprimono,del consumismo sfrenato,i prodotti alimentari sono genuini ed a basso costo,come in Italia 50 anni fa…. di contro c’è la mancanza di organizzazione in molti settori,le strade poco curate e molto trafficate, si pagano poche tasse ma i servizi pubblici sono discutibili. La diversità culturale non interferisce molto con la nostra essendo anche loro in maggioranza cattolici.

Cosa consiglieresti ad altri italiani con una formazione simile alla tua che desiderassero seguire le tue orme e trasferirsi a vivere nelle Filippine?

Se hanno una compagna filippina possono prendere la decisione molto più velocemente perchè conoscono già la realtà locale.  Invece non hanno nessuna esperienza consiglio di venire prima a fare un sopralluogo.

Secondo la tua esperienza, che tipo di impresa o investimento è conveniente praticare per un italiano alleFilippine ?


Dipende molto dalle proprie aspettative e capacità,c onsiglio di valutare il lavoro che si vuole fare quando si è qui e non in Italia perchè qui la realtà e molto diversa da quella Italiana e le prospettive cambiano radicalmente.
 Ci sono molte forme di investimento redditizio, immobiliare, ristorazione, turismo, ittico, agricolo, abbigliamento, le Filippine sono ancora un territorio inesplorato per tanti settori, molto apprezzato il made in Italy sopratutto nell’edilizia ma molto poco nei prodotti alimentari…!!

Conosci molti italiani che vivono alle Filippine, li frequenti?


Si conosco molti Italiani che sono nelle Filippine per vari motivi,chi per lavoro, pensionati, famiglie con figli Italiani
alcune volte ci incontriamo di persona ma perlopiù ci contattiamo su Facebook.

In definitiva, consiglieresti le Filippine come meta per espatriare o più per una vacanza?


Le Filippine le consiglierei per espatriare per i bassi costi della vita,per il ritmo di vita tranquillo e poi per i pensionati che avendo la residenza all’estero percepiscono la pensione “lorda” cioè senza trattenute.

Contatti

Email: discoverfilippine@gmail.com

Viber: 0929 125 4255

Di Massimo Dallaglio

Link Sponsorizzati


CONDIVIDI SU: