Selene, affetta da sindrome di Wanderlust diventata consulente di viaggi

Link Sponsorizzati


Selene, affetta da sindrome di Wanderlust diventata Consulente di Viaggi Online

Dice di essere continuamente affetta da sindrome di Wanderlust, ovvero da un’improvvisa e irrefrenabile voglia di partire. Oggi vi presentiamo Selene, una ragazza di Varese che per assecondare queste sue passioni è diventata Consulente di Viaggi Online.

Link Sponsorizzati


Ciao Selene! Chi sei? Di dove sei? Di cosa ti occupi?

Ciao a tutti, sono nata e cresciuta a Varese, la città che tuttora mi ospita. Mi occupo di vacanze e quindi il mio lavoro è… dispensare felicità alle persone! Mi definirei affetta da Wanderlust, ovvero un’irresistibile voglia di partire, e per questo motivo ho scelto un lavoro, quello della Consulente di Viaggi online, che mi permettesse di soddisfare questo mio bisogno oltre che di far viaggiare anche altre persone. Negli ultimi tempi mi sono avvicinata anche al mondo dei droni che porto con me appena posso, per offrire un punto di vista alternativo alla “solita” foto del luogo in cui mi trovo: il video risulta essere più coinvolgente, specie se fatto da una prospettiva che altrimenti ti sarebbe preclusa.

Selene affetta da Wanderlust diventata Consulente di Viaggi Online

Di cosa ti occupavi prima?

Ho gestito per 8 anni un ristorante di mia proprietà e, anche se è stata una bellissima esperienza, sentivo che non era quello che volevo fare “da grande”. Quindi appena si è presentata l’occasione di venderlo io e i miei soci abbiamo colto la palla al balzo. Questo lavoro mi ha aiutato a sviluppare una mentalità imprenditoriale e la capacità di programmazione, che sono essenziali per chi deve lavorare in modo autonomo. Sono doti che ancora oggi, nel mio nuovo lavoro, mi tornano molto utili.

Come è cambiata la tua vita dopo essere diventata Consulente di Viaggi Online?

Ora sono padrona del mio tempo, ho la possibilità di organizzare gli impegni della giornata seguendo i miei ritmi e una scala di priorità che scelgo io. Prima invece ero vincolata a orari dettati da altri e il tempo per me era davvero poco. Lavoravo molte ore al giorno e soprattutto nei giorni di festa e sento che ora la qualità della mia vita è proprio migliorata!

Selene affetta da Wanderlust diventata Consulente di Viaggi Online

Quando hai capito che i viaggi ti avrebbero cambiato la vita?

Fin da bambina ho sempre dimostrato curiosità e piacere nel viaggiare: a 12 anni suggerivo io ai miei genitori dove andare in vacanza, adoravo sfogliare i cataloghi dei tour operator e quindi mi sento di poter dire che i viaggi hanno sempre fatto parte di me. Ci ho messo un po’ a trovare la maniera di far quadrare il tutto e provo una soddisfazione enorme nel guardare indietro e nel capire di essere oggi esattamente dove vorrei essere.

Qual è la tua idea di viaggio?

Non ho un’ idea di viaggio univoca, se ne fanno per arricchirsi attraverso l’incontro con altre culture, per lasciarsi coccolare dal sole dei tropici nel tentativo di liberare la mente e altri ancora per sfidare se stessi ed i propri limiti, magari con del trekking in Nepal. Credo nel potere terapeutico dei viaggi e quindi per ogni periodo della propria vita c’è un posto o un’esperienza diversa pronta per noi. L’attività di consulenza consiste anche nel capire di quali esigenze ha bisogno il nostro cliente in quel particolare momento.

Selene affetta da Wanderlust diventata Consulente di Viaggi Online

Come hai conosciuto Evolution Travel e perchè hai scelto proprio questo Network?

Ho conosciuto Evolution Travel mentre cercavo informazioni online su come lavorare nel mondo del turismo: Evolution Travel è tra le prime realtà suggerite dai motori di ricerca, anche perchè sono sul mercato da 18 anni. Alla fine ho scelto il Network Evolution Travel confrontandolo attentamente con vari competitors e facendo una lista di pro e contro che ha pesato decisamente a suo favore!
Il Network è volto alla continua formazione e all’aiuto reciproco tra colleghi e questo mi è piaciuto fin da subito. Ciò che mi ha convinto è l’idea di poter lavorare autonomamente, ma sempre con la consapevolezza che in caso di bisogno qualcuno verrà in tuo aiuto, lasciandoti libero di concentrarti sul tuo cliente senza pensare alla burocrazia o alla promozione pubblicitaria che viene gestita da reparti addetti.

Su quali destinazioni sei specializzata?

Sono stata tre volte in Oman nell’ultimo anno e mezzo, è un paese che adoro e che conosco davvero molto bene. Mi ha sempre incuriosita perché viene definito una Svizzera Araba e vivendo a pochi km dall’originale apprezzo davvero vari aspetti di questa nazione. E così ho voluto constatare in prima persona e ne sono rimasta affascinata. L’altra destinazione sono le Maldive. Ricordo che da ragazzina le amiche fantasticavano su come sarebbe stato camminare lungo la navata della chiesa, il giorno del loro matrimonio, io invece sognavo attraverso le cartoline il momento in cui a piedi nudi avrei calpestato la sabbia bianca di quel mare pazzesco con i pesci a pochi centimetri da me. Direi che con questi presupposti trattare queste mete per me è solo un piacere che faccio fatica a chiamare lavoro!

Selene affetta da Wanderlust diventata Consulente di Viaggi Online

Quali ostacoli hai incontrato e come li hai superati?

All’inizio facevo fatica ad entrare in empatia coi clienti, un po’ per la mia timidezza e un po’ perché al telefono (il nostro strumento principale) puoi solo ascoltare, mentre nella vita sono abituata a cogliere tutti gli aspetti della comunicazione non verbale che spesso ci aiutano a capire meglio la persona che abbiamo di fronte. Ma dopo molta pratica e ascoltando i consigli dei colleghi più esperti, ho superato questo scoglio e ora il telefono è diventato il mio migliore amico, con buona pace di quelli in carne ed ossa!

Quale consiglio daresti a chi sta pensando di diventare un Consulente di viaggi online?

Quello di non credere che sia tutto facile e bello e che le gratificazioni piovano dal cielo. Bisogna impegnarsi seriamente e cercare tutti i giorni di dare il meglio di noi, attraverso un servizio in grado di fare la differenza perché la concorrenza è tanta e sapersi distinguere è fondamentale e quando si riesce a lavorare bene la soddisfazione che ne deriva è enorme!

Selene affetta da Wanderlust diventata Consulente di Viaggi Online

E quali obiettivi ti sei data per il futuro?

Vivere in vacanza! Scherzi a parte, cercare di evolvere per fare sempre meglio, perché non sono una persona abituata ad accontentarsi.

Vuoi sapere esattamente come funziona il mestiere del Consulente di viaggi online e valutare se fa per te?

Accedi subito alla Guida gratuita, clicca qui!

Vuoi conoscere Selene?

Questo è il suo sito di viaggi e vacanze

Questo invece il suo profilo Instagram: @selenechiodin

Di Walter Di Martino

Link Sponsorizzati


CONDIVIDI SU:
INVESTI IN IMMOBILI ALL'ESTERO