STEFANO LAVORA COME PANETTIERE E PIZZAIOLO A GRAN CANARIA

Stefano si è trasferito a vivere alle Canarie nel 2012 con la famiglia: moglie e 2 figlie piccole, oggi lavora come panettiere e pizzaiolo a Gran Canaria

Link Sponsorizzati


STEFANO LAVORA COME PANETTIERE E PIZZAIOLO A GRAN CANARIA

Stefano lavora come pizzaiolo a Gran Canaria, si è trasferito a vivere alle Canarie nel 2012 con moglie e 2 figlie piccole dove, grazie all’aiuto di un’agenzia specializzata nel trasferimento alle Canarie,  ha trovato lavoro come dipendente in un laboratorio di panificazione.

Link Sponsorizzati


Ciao, raccontaci un po’ di te… come ti chiami, di dove sei e cosa facevi quando eri in Italia?
Ciao a tutti, mi chiamo Stefano, ho 40 anni e sono originario di Torino dove lavoravo come panettiere e pizzaiolo.

Quando e perché è arrivata la voglia o la necessità di lasciare l’Italia?
Io ho sempre sognato di vivere in un posto di mare dove il clima è costantemente caldo solo che è una scelta importante e difficile sopratutto lasciare le persone care fino a quando le cose vanno bene rimane il sogno ma non il coraggio di lasciare tutto. Un giorno ti rendi conto che con i tuoi sacrifici non raccogli piu i frutti ma sempre solo più problemi. Nel 2012 ho saputo che un amico si trasferì alle Canarie e la cosa mi incuriosì e incominciai a documentarmi su internet dove ho scoperto dell’esistenza dell’agenzia VIVERE ALLE CANARIE.



Stefano Pizzaiolo a Gran Canaria 2

Perché hai scelto proprio le Isole Canarie e in quale isola e località vivi?
Ho scelto le isole Canarie perchè il clima è caldo tutto l’anno e sono le isole dove puoi realmente cambiare qualita della vita. Avendo esplorato Fuerteventura  Tenerife e Grancanaria ho scelto Grancanaria perchè è l’isola che piu si adattava alle mie esigenze familiari.

Avevi già vissuto all’estero per lunghi periodi prima?
No è la mia prima esperienza.

Sei partito da sola o con il partner o amici?
Sono partito con mia moglie e le mie 2 figlie di 3 e 6 anni…

Stefano Pizzaiolo a Gran Canaria 3In che cosa consiste la tua attività?
Attualmente lavoro come dipendente in un laboratorio di panificazione.

Quali differenze sostanziali hai avuto modo di riscontrare a livello lavorativo rispetto all’Italia?
Qui si lavora con piu tranquillita e senza la frenesia italiana.

Cos’altro hai notato della società Canaria?
Sicurezza poca delinquenza e le forze dell ordine fanno il loro lavoro come va fatto.

Come è avvenuta la tua integrazione in una realtà locale sostanzialmente differente da quella italiana, hai avuto qualche appoggio o agenzia che ti ha aiutato a compiere i primi passi?
Non è stato semplice integrarsi non conoscendo la lingua ma ho trovato un grande aiuto dall’agenzia VIVERE ALLE CANARIE che con la loro esperienza e professionalità mi hanno risolto i problemi di inizio trasferimento casa documenti conto corrente e iscrizione a scuola delle mie figlie in pochissimi giorni.

Vivere a Gran Canaria, sotto quali aspetti è meglio che in Italia? E sotto quali aspetti è peggio?
Sinceramente a oggi posso solo dire che è meglio dell Italia perchè qua si vive con poco il clima è primaverile tutto l’anno e la qualità della vita è migliore.

Cosa consiglieresti ad altri italiani che desiderassero seguire le tue orme e aprire un’attività a Gran canaria?
Sicuramente è molto piu facile aprire un attività qua poichè la burocrazia è piu veloce e la tassazione non supera il 20 %

Che tipo di lavoro, attività o investimento pensi sia conveniente praticare per un italiano in Gran Canaria?
Sicuramente il settore immobiliare ma essendo un isola con molto turismo anche la ristorazione offre molte opportunità.

Consideri l’Italia un ricordo, hai nostalgia, cosa ti manca quando sei via?
Dell’Italia mi manca solo la famiglia e gli amici piu stretti.

Stefano Pizzaiolo a Gran Canaria

Conosci molti italiani che vivono a Las Palmas, li frequenti?
Come dicevo, avendo avuto la fortuna di arrivare in questo posto grazie a VIVERE ALLE CANARIE e conoscere Pierangelo Perazzi – grande uomo e il mio piu grande amico qui in questa mia nuova vita – che con lo staff dell’agenzia organizza serate dove ci si incontra e ci si confronta con gli italiani che vivono qui come me e si stringono anche belle amicizie.

In definitiva, consiglieresti Gran Canaria come meta per espatriare o più per una vacanza?
Io consiglierei Gran Canaria per espatriare e le altre isole da esplorare per giudicare e vederle di persona.

Di Massimo Dallaglio

Link Sponsorizzati


CONDIVIDI SU: