Talita vive in Svizzera dove lavora come consulente di viaggi online

Link Sponsorizzati


TALITA VIVE IN SVIZZERA DOVE LAVORA COME CONSULENTE DI VIAGGI ONLINE

In Italia Talita svolgeva un normale lavoro di ufficio, ma desiderava un’attività dove potersi esprimere e dove le sue idee venissero prese in considerazione. Il suo amore per i viaggi e per il mondo che li circonda le ha fatto incontrare Luca Baldisserotto ed Evolution Travel, grazie al quale ora vive e lavora in Svizzera come consulente di viaggi online. Talita ci racconta i pro e i contro della sua attivtà.

Link Sponsorizzati


 

Consulente di viaggi online BrasileCom’è nata l’idea di diventare Consulente di viaggi online?
Quando ho trovato Evolution Travel facevo un lavoro che non mi permetteva esprimere la mia creatività, utilizzare le conoscenze acquisite con gli studi e nemmeno avere un minimo di flessibilità per conciliare il lavoro con le faccende personali.



Ma prima facciamo un passo indietro. Sono nata e cresciuta in Brasile. Lì facevo la traduttrice finché sono venuta in Italia e ho deciso di rimanerci… ma questa è un’altra storia. In Italia, non potendo fare il lavoro per cui avevo studiato ho deciso di lavorare in ufficio. Pessima scelta. Il lavoro d’ufficio, si sa, la maggior parte delle volte non porta soddisfazioni. Per me, per come sono fatta io era puntualmente così. Cercavo un’attività dove mi potessi esprimere a pieno, dove le mie idee venissero prese in considerazione e — perché no — messe in pratica.

Avevo necessità di essere veramente apprezzata, di fare la differenza, mettere la firma e metterci la faccia. E amavo — amo — viaggiare. Più di ogni cosa. Mi ricordo ancora benissimo come è finita la descrizione di quello che cercavo in Evolution a Luca Baldisserotto, all’ultimo giorno di formazione prima di iniziare l’attività: “…e per chiudere il cerchio, il mio indirizzo è linguistico, quindi vorrei unire la conoscenza delle lingue e alla creatività, alla passione per i viaggi e al bisogno di flessibilità di cui abbiamo parlato prima.” Beh…è andata più o meno così 😉

Consulente di viaggi online BrasileCi spieghi in cosa consiste il tuo lavoro e come si svolge la tua giornata tipo?
Il lavoro del consulente di viaggio è molto vario. Non si tratta semplicemente di inviare preventivi e di vendere viaggi. Certo, vendere è l’obiettivo finale, essendo un lavoro ma io riesco a vedere oltre la vendita. Esiste un percorso all’interno del network, un percorso che oltre alla crescita professionale permette ad ogni promotore di impiegare le sue personalissime doti. E qui torniamo all’aspetto linguistico.

Oggi, dopo poco più di due anni in Evolution, curo il portale Incoming dedicato al mercato anglofono. La mia esperienza con l’incoming è molto soddisfacente, seppure ancora all’inizio, ed è ben diversa da quella dei miei colleghi che trattano le più svariate destinazioni avendo come target il mercato italiano e si basano sulla telefonata. Ricevo le richieste dei miei potenziali clienti via e-mail e nella maggior parte dei casi tutta la trattativa si svolge via e-mail. Sono rare le telefonate per me, un po’ per via dei diversi fusi orari, un po’ per la cultura del mio interlocutore che predilige la comunicazione via e-mail. Non posso dire di avere una giornata tipo. La mia giornata può iniziare e finire in orari diversi da quelli d’ufficio. Sono sempre diverse e questo mi piace molto.

Quali sono gli aspetti che ami di più di questa attività?
Amo la flessibilità che mi offre questa attività, seppure a volte impegnativa. Non è un hobby, è un lavoro che richiede del tempo e serietà. La flessibilità rende il lavoro più leggero: un giorno magari lavori 10 ore perché hai delle scadenze da rispettare, ricerche da fare, preventivi da inviare; il giorno seguente puoi scegliere di lavorare solo 4 ore, oppure di non lavorare proprio.

Essendo anche madre (e di gemelli — aiuto!) la flessibilità è, senza dubbio, uno degli aspetti che più apprezzo in assoluto. La possibilità di crescere all’interno del network e poter esprimermi in questa crescita, contribuendo direttamente all’evoluzione dell’azienda, sono altri degli aspetti che mi piacciono di più. E il fatto che tutto questo io lo possa fare da qualsiasi posto in cui mi trovi al mondo (per esempio, dal Brasile, dove mi trovavo da settembre a dicembre nel 2015; oppure dalla Svizzera, dove attualmente risiedo) è sicuramente la ciliegina sulla torta!

Consulente di viaggi online BrasileIl fatto di essere all’interno di una rete di Consulenti di viaggi online che vantaggi ti offre?
In Evolution non sei mai solo. Cioè, lavori fisicamente da solo (da casa tua, dall’ufficio o da dove vuoi) ma puoi sempre contare sul il prezioso supporto di tanti altri consulenti — quelli che hanno alle spalle anni di esperienza in una determinata destinazione e anche quelli che hanno iniziato da poco ma hanno una vasto bagaglio in materia di turismo.

Oltre al supporto dei colleghi, ogni promotore conta sul il supporto di un ufficio marketing, sempre presente a guidarti e a trovare insieme a te le soluzioni migliori al tuo percorso; nonché dell’ufficio amministrativo che si occupa degli aspetti burocratici del lavoro e dell’ufficio booking, che si occupa prevalentemente di effettuare le prenotazioni.

Inoltre, ogni consulente fa parte di un gruppo di lavoro e viene seguito da vicino da un promotore esperto all’interno di questo gruppo. Vengono tenuti molti incontri formativi durante l’anno, sia a livello di gruppo, che a livello di network. Anche questi incontri rappresentano un’immenso vantaggio alla formazione continua del consulente, sia professionale che personale.

In un momento in cui molte persone stanno ridefinendo la propria vita lavorativa che consiglio daresti a chi vuole cambiare rotta e intraprendere un’attività nei viaggi online?
A quelli che, come me, sentono di dover cambiare rotta direi che per fare il lavoro del consulente di viaggi online serve impegno, serietà e costanza. La passione per i viaggi è fondamentale e le abilità alla vendita sono un plus, ma alla fine non è quello che conta di più. È importante essere sicuri di quello che si vuole fare, specialmente se per cambiare rotta si debba lasciare definitivamente un lavoro fisso o un’altra attività.

Direi di provarci e di buttarci a capofitto una volta sicuri che l’attività fa per te. Da qualche mese Evolution Travel propone anche l’affiliazione “smart”, una versione limitata dell’affiliazione tradizionale ma ad un prezzo molto accessibile, che a mio parere permette di fare le giuste valutazioni con un piccolo investimento.

Ti piacerebbe conoscere nel dettaglio le caratteristiche del mestiere di Consulenti di viaggi online?

Accedi subito alla Guida introduttiva GRATUITA!

Vuoi conoscere Talita, Incoming Specialist Evolution Travel? Clicca qui

Link Sponsorizzati


CONDIVIDI SU: