Tiziana Corradini: tutto ciò che devi sapere se vuoi trasferirti a vivere a Dubai

Link Sponsorizzati


Tiziana Corradini: tutto ciò che devi sapere se vuoi trasferirti a vivere a Dubai

Tiziana Corradini vive e lavora a Dubai; si occupa di tutto ciò che riguarda l’apertura o il trasferimento di attività negli UAE: dal supporto in materia societaria, giuridica e commerciale, alla disposizione dei documenti necessari al trasferimento, all’emissione della prima fattura, passando dalla pianificazione strategica dello sviluppo del tuo business.

In un’economia mondiale che diventa sempre più aperta ed integrata, trasferire un business in un paese che offre condizioni migliori può rivelarsi essere una scelta vincente. Ed è proprio questo il lavoro di Tiziana: farti vincere.

Link Sponsorizzati




Ciao Tiziana, vuoi presentarti ai lettori di MOLLOTUTTO?

Ciao, sono Tiziana Corradini, Ceo di OutstandingLife. Vivo a Dubai e lavoro a stretto contatto con professionisti e imprenditori alla ricerca di nuove opportunità di sviluppo.

Tiziana Corradini vivere a Dubai

Di dove sei e cosa facevi quando eri in Italia?

Sono originaria di un paese in provincia di Trento ma ho vissuto e lavorato per molti anni a Milano come funzionaria di un importante istituto di credito estero.

Quando e perché è arrivata la voglia o la necessità di lasciare l’Italia?

La voglia di lasciare l’Italia è arrivata circa 4 anni fa. Anche se ricoprivo una posizione lavorativa ottima e molto ben retribuita ho incominciato a sentire una forte insofferenza per il sistema, sempre troppo macchinoso e complicato.

Mi sono resa conto che la qualità della vita era troppo stressata e che soprattutto non c’erano opportunità di crescita per chi si impegna nel proprio lavoro.

Così nel 2014 ho deciso di andarmene perché sapevo di volere di più per la mia vita e per quella della mia famiglia.

Tiziana Corradini vivere a Dubai

Avevi già vissuto all’estero per lunghi periodi prima?

No, sinceramente no.

Tiziana Corradini vivere a Dubai Perché ti sei trasferita vivere negli Emirati Arabi e in quale città vivi esattamente?

Perché gli Emirati Arabi sono il nuovo centro del mondo. Stanno vivendo in pieno un’esplosione economica e soprattutto culturale incredibile, innovativa e aperta alle sinergie internazionali.

Oggi vivo a Dubai, una città che amo e che incarna in pieno questo spirito, non a caso è diventata un punto di riferimento per la qualità della vita e la convivenza multietnica.

Sei partita da sola o in coppia?

Sono partita con mio marito e con i miei cuccioloni, due cani ed un gatto.

In che cosa consiste la tua attività a Dubai?

Aiuto imprenditori e professionisti a delocalizzare la loro azienda o attività con successo nell’Emirato di Dubai.

Seguo passo-passo, prendendoli per mano in tutte le delicate fasi del processo, dal business set-up fino all’avviamento, fornendo canali preferenziali e un fitto network di autorità locali

Tiziana Corradini vivere a DubaiOltre a questo per cosa altro si distingue la tua attività?

A differenza di altri, mi occupo di quegli aspetti fondamentali di cui spesso l’entusiasmo della delocalizzazione porta a dimenticare. Dove comprare casa, come organizzare il trasloco, quale scuola scegliere per i propri figli, l’assistenza sanitaria ma anche baby-sitter o maid.

Diciamo che aiuto non solo la sfera business ma anche quella familiare, la famosa rilocazione, e devo dire che questa parte del mio lavoro mi sta particolarmente a cuore.

Quali differenze sostanziali riscontri a livello lavorativo rispetto all’Italia?

Più che sostanziali direi abissali. Credimi, l’elenco è davvero troppo lungo, quindi mi limito a sottolineare quelle più importanti come la burocrazia semplice e veloce, le infrastrutture d’avanguardia, il basso costo del lavoro, la disponibilità delle banche ad immettere liquidità nei mercati, i servizi top-class e le incredibili sinergie ed opportunità che nascono dal networking: a Dubai i vicini di ufficio possono essere i grandi player multinazionali.
Certo poi senza dimenticare la differenza più importante… zero tasse!

Com’è avvenuta la tua integrazione in una realtà locale così differente da quella italiana?

Mi sono sentita subito a casa. A Dubai le differenze culturali convivono pacificamente e nel pieno rispetto del prossimo. Considera che circa l’85% dei residenti è di origine straniera: lingue diverse, religioni diverse, etnie diverse.

Qui si prendono solo i lati positivi di tutto. Si festeggiano il natale e il ramadan, si mangia indiano, libanese ma anche hamburger, spaghetti e involtivi primavera! Difficile da spiegare se non lo si prova, posso solo dire che vivere in un clima del genere, aperto, tollerante e pieno di benessere è fantastico.

L’Italia oramai è per te un ricordo, hai nostalgia, cosa ti manca?

Quando ripenso al mio paese ovviamente provo un po’ di nostalgia, è normale, sono nata in Italia e l’Italia la porterò sempre nel cuore.

Comunque durante l’anno torno spesso per motivi lavorativi e per visitare amici e parenti.

Ovvio dire che mi mancano le montagne del mio Trentino, la cultura, la moda, il cibo …. La pizza!

Tiziana Corradini vivere a Dubai

Vivere a Dubai sotto quali aspetti è meglio che in Italia? E sotto quali aspetti è peggio?

Vivere a Dubai è meglio perché qui ogni cosa è fatta per migliorare la qualità della vita delle persone, questa è la pura verità.

Non solo nel lavoro ma anche nel quotidiano. Pensa che, proprio in questo senso, è da qualche mese stato fondato il Ministero della Tolleranza, il Ministero della Gioventù e della Felicità.

Inoltre tengo molto a sottolineare il fatto che qui le donne hanno in ogni posto, ufficio e occasione un trattamento di favore.
Aspetti peggiori non saprei… forse il caldo (ma sento i TG che in questi giorni anche in Italia non si scherza con le temperature!) o il fatto che qui non ci siano montagne… non so dipende dai gusti personali poi…

Tiziana Corradini vivere a DubaiCosa consiglieresti ad altri italiani che desiderassero seguire le tue orme?

Di seguire il loro istinto e i loro sogni: Dubai è la città dove l’impossibile diventa realtà!

Secondo la tua esperienza che tipo di lavoro/attività/investimento è conveniente praticare per un imprenditore italiano a Dubai?

I settori più promettenti in questo momento sono il Real Estate e le nuove tecnologie, gli e-commerce per esempio sono un trend su cui scommettere.

Più in generale, il brand Italia qui ha sempre successo, al di là del settore. Comunque, per chi fosse interessato, sul mio blog tratto spesso l’argomento dei settori migliori per fare business a Dubai.

Conosci molti italiani che vivono a Dubai, li frequenti?

Certamente! A Dubai la comunità Italiana è molto unita: ci si conosce quasi tutti e ci si aiuta sempre, in particolare c’è molta disponibilità nei confronti dei nuovi arrivati.

Faccio un esempio: l’altra settimana una mia amica in vacanza qui ha avuto uno sfortunato incidente nella piscina dell’albergo e si è fatta davvero molto male.

Appena ricoverata, tantissimi italiani che vivono a Dubai si sono mobilitati per dare il loro aiuto: dottori, amiche ed altri expat italiani che non la conoscevano ma che sapevano di una connazionale che aveva bisogno di supporto.

Consiglieresti Dubai come meta per espatriare o più per una vacanza?

Ovviamente il mio consiglio non può che essere espatriare ma però, per esseri sicuri, magari veniteci prima in vacanza, mal che vada sarà un’esperienza mozzafiato… di questo si sono sicura!

Tiziana Corradini vivere a Dubai

Contatti:

info@outstandinglife.com

outstandinglife.com

Di Massimo Dallaglio

Link Sponsorizzati


CONDIVIDI SU:
Offerte Lavoro Estero