TRASFERIRSI A VIVERE IN THAILANDIA A PATONG SULL’ISOLA DI PHUKET

Stefano Bigoloni offre consulenza e assistenza per chi vuole trasferirsi in Thailandia

Link Sponsorizzati


TRASFERIRSI A VIVERE IN THAILANDIA A PATONG SULL’ISOLA DI PHUKET

Stefano ha lavorato in Italia per ben 20 anni nello show business, ma rimasto deluso della burocrazia italiana e di tutto il tempo perso della sua non crescita lavorativa, decide di trasferirsi a Patong sull’isola di Phuket dove offre consulenza e assistenza per chi vuole trasferirsi in Thailandia…

“Non mi riconosco in un paese che non offre possibilità basate sulla meritocrazia, che vessa i cittadini con le tasse e che osanna i corrotti”.

Link Sponsorizzati


Ciao Stefano, dove vivevi in Italia?

Ciao, vivevo al Lago di Garda, Gardone Riviera.

TRASFERIRSI A VIVERE IN THAILANDIA A PATONG SULL'ISOLA DI PHUKET

Eri già stato in Thailandia?

Ci ho passato diversi periodi dei 5 anni prima di trasferirmi, a volte un mese a volte anche 4 / 5 mesi come turista.

Da quando vivi in Thailandia?

Son qui da 4 anni e vivo a Patong sull’isola di Phuket in Thailandia.

TRASFERIRSI A VIVERE IN THAILANDIA A PATONG SULL'ISOLA DI PHUKET

Perchè sei andato via dall’Italia?

Non mi riconosco in un paese che non offre possibilità basate sulla meritocrazia, che vessa i cittadini con le tasse e che osanna i corrotti.

Di cosa ti occupavi in Italia?

Lavoro ne avevo, ho lavorato per 20 anni nello show business e non solo, ma nonostante questo, le tasse e il tempo perso per recuperare i crediti non mi permettevano di evolvere e crescere lavorativamente, ne potevo costruire un futuro per la vecchiaia.

In che cosa consiste ora la tua attività?

Dopo aver gestito due hotel, ho deciso di rallentare e aprire un ufficio che offre supporto e consulenze per chi si vuole trasferire qui, segui i Visti e l’apertura di società per stranieri, commercialista e consulenze immobiliari per chi vuole investire e proteggersi dalle truffe.

Quale differenze lavorative hai notato rispetto all’Italia?

Meritocrazia, tasse basse anche se ci son mille balzelli legati al restare in maniera legale e onesta, riconoscenza del proprio valore professionale.

TRASFERIRSI A VIVERE IN THAILANDIA A PATONG SULL'ISOLA DI PHUKET

Perchè hai scelto propio la Thailandia?

Ritengo che la Thailandia concentri il meglio che si possa trovare per vivere sereni con un clima estivo tutto l’anno, inoltre offre buone opportunità di guadagno se si hanno le capacità, competenze e la voglia di lavorare.

TRASFERIRSI A VIVERE IN THAILANDIA A PATONG SULL'ISOLA DI PHUKET

Come ti trovi a Phuket? La consiglieresti per una vacanza o per viverci?

Qui sto benissimo, ho ritmi di lavoro/svago che mi danno il tempo libero che decido e che desidero. Per il turismo, questa è una delle principali mete mondiali, quindi ovvio che la consiglio al 100%, per chi volesse trasferirvisi ci sono un sacco di opportunità e di formule per godersi la pensione a costi veramente contenuti, Ho fatto trasferire anche mia mamma che sta rinascendo qui…

TRASFERIRSI A VIVERE IN THAILANDIA A PATONG SULL'ISOLA DI PHUKET

Hai avuto problemi con il visto?

Ho seguito l’iter standard che è previsto per chi vuole venire ad investire in questo paese, naturalmente non è semplice, ma con le conoscenze e le informazioni giuste è possibile ottenere visti annuali per lavoro o per ritiro pensionistico.

Vivono molti italiani sull’isola di Phuket?

Abbastanza, ci sono tanti pensionati ma anche molti imprenditori che hanno deciso di cambiare e di lavorare per vivere non vivere per lavorare.

Hai nostalgia della tua città nativa?

Ad esser sinceri non mi manca nulla, vivevo in uno dei posti più belli d’Italia, ma popolati da chi non sa amare il proprio territorio e la gente, quindi aver ritrovato l’allegria e il saper vivere anche in un posto più semplice come la Thailandia mi toglie ogni forma di nostalgia. Certo mio padre, mia sorella e i miei nipoti son affetti che fa piacere avere vicino, ma a ognuno le scelte che preferisce, purché non siano scelte dettate da altri.

TRASFERIRSI A VIVERE IN THAILANDIA A PATONG SULL'ISOLA DI PHUKET

Torneresti mai a vivere in Italia?

Le attuali condizioni politiche e fiscali e dell’Italia che ho lasciato non fanno intravedere grandi speranze a breve termine, poi il clima qui non è da paragonare all’Italia, quindi la mia risposta è imperativa: NO.

Dove credi sarà il tuo futuro?

Per ora non ho sogni che mi portano altrove. Qui sto bene, magari un po’ più su con l’età mi sposterò in una zona meno frequentata e più rilassante, questa è comunque una città sul mare.

TRASFERIRSI A VIVERE IN THAILANDIA A PATONG SULL'ISOLA DI PHUKET

Se potessi tornare indietro rifaresti le medesime scelte?

Come detto prima, rifarei, magari anche muovendomi meglio, avendo una maturata conoscenza della realtà Thailandese quindi potendo scegliere meglio come muovermi a livello lavorativo.

La scelta di aprire questo ufficio ed offrire un supporto a chi vuole intraprendere la strada dell’emigrazione dal proprio paese, è dettata dal bagaglio di esperienze negative e positive che ho accumulato in questi anni.

Essendo quasi un secondo lavoro, quindi non la mia principale fonte di reddito, non ho bisogno di lucrare sulle disgrazie e sui sogni di viene qui, ma voglio vedere i sorrisi e le soddisfazioni della gente che vuole cambiare vita e vuole migliorare il suo quotidiano in una realtà che ritengo molto più “ a misura d’uomo”.

I miei recapiti:

The Office
136/2 Nanai Road – Patong Beach – Phuket 83150 – Thailand
Tel. +66.(0)984324933

http://theofficephuket.business.site

info@stefanobigoloni.com

Di Maria Valentina Patanè

Link Sponsorizzati


CONDIVIDI SU:
INVESTI IN IMMOBILI ALL'ESTERO