Vuoi avviare un’impresa erogante servizi finanziari nel Regno Unito? Ecco cosa devi sapere

Link Sponsorizzati


Pensi di avviare un’impresa erogante servizi finanziari nel Regno Unito? Ecco cosa hai bisogno di sapere

Se sei pronto ad entrare nel settore dei servizi finanziari in UK, devi necessariamente avere un piano aziendale completo, sostenuto da una contabilità chiara e scrupolosa.

Link Sponsorizzati


Per servizi finanziari si intendono di solito i seguenti servizi/attività aventi come oggetto strumenti finanziari:

  • L’attività di acquisto e vendita di strumenti finanziari in relazione a ordini dei clienti;
  • L’attività di mediazione tra due o più investitori;
  • L’attività di acquisto e vendita di strumenti finanziari dove di solito il cliente paga al broker una provvigione per i servizi che ha ricevuto;
  • L’attività di “market maker” ossia una attivita’ finalizzata ad ottenere un profitto dato dalla differenza fra i prezzi di acquisto e vendita;
  • La gestione di portafogli, ovvero l’attività di gestione del patrimonio affidato dal singolo cliente all’intermediario che provvedera’ ad investirlo in strumenti finanziari;
  • L’attività di mera ricezione e trasmissione al negoziatore degli ordini provenienti dal cliente;
  • La consulenza in materia di investimenti.

Per strumenti finanziari si intende:



  • I valori mobiliari (azioni, obbligazioni e altri titoli di debito)
  • Gli strumenti del mercato monetario
  • Gli “strumenti finanziari derivati” (contratti d’opzione, a termine, futures, swaps, equity swaps, combinazioni di contratti e titoli).

Tutte le attivita’ eroganti servizi finanziari in UK devono obbligatoriamente registrarsi alla Financial Conduct Authority (FCA); questo organismo è il principale regolatore di condotta per le 56.000 imprese di servizi finanziari e per i mercati finanziari presenti nel Regno Unito.

L’obiettivo finale è quella di cercare di raggiungere la tua meta imprenditoriale bilanciando le esigenze dell’intero processo e rispettando la regolamentazione Inglese.

In questo articolo discuteremo le decisioni fondamentali da prendere in materia di finanza, di forme societarie, dell’iter e del supporto esterno che ti consentirà di ridurre al minimo il rischio, massimizzando i profitti e la redditività.

Qual è la forma societaria migliore per la tua attività finanziaria? LTD o LLP?

Vuoi avviare una Private Limited Company (Ltd) o una Limity Liability Partnership (LLP)? Ci sono vantaggi per entrambe, a seconda degli obiettivi dell’attività.
Entrambe le forme societarie offrono credibilità alla tua azienda e garantiscono facilmente l’ottenimento di un prestito e limitano la responsabilità e il rischio finanziario.

LTD:
• Le Ltd pagano l’imposta societaria (la cosiddetta Corporate Tax) sui loro profitti (19% per l’anno fiscale in corso);
• I direttori delle società sono tassati come dipendenti;
• I direttori delle società possono avere dei dividendi;
• Dopo l’imposta sulla società dovrai ancora pagare l’imposta sul reddito personale (la cosiddetta Personal Tax).

LLP:
• Le LLP godono della stessa responsabilità limitata delle Private Limited Company;
• Le LLP hanno anche lo stesso regime fiscale e la flessibilità delle partnership;
• Le quote dei profitti dei soci vengono tassate come reddito;
•Ogni membro deve registrarsi all’HMRC (l’equivalente della Italiana Agenzia delle Entrate) come lavoratore autonomo.

impresa erogante servizi finanziari nel Regno Unito

Come la tua nuova azienda potra’ finanziarsi?

La combinazione di debiti a lungo termine e di capitale proprio influenzerà direttamente il rischio e il valore dell’attività.

È necessario che tu decida quanto denaro dovresti prendere in prestito e come ottenere quest’ultimo al miglior tasso.

Quanto del tuo flusso di cassa andrà ai creditori e quanto andrà agli azionisti? Ogni attività è diversa.

I rapporti di debito-capitale più marcati sono ottimi per una crescita rapida ma potrebbero limitare i tuoi guadagni.

Utilizza strutture flessibili per migliorare il flusso di cassa.

È possibile inserire/incorporare una LLP all’interno di un’azienda, o una società all’interno di una LLP (questa soluzione in particolare potrebbe migliorare il tuo flusso di cassa).
Tutte le imprese in UK sono tenute a mantenere un capitale circolante sufficiente per poter pagare le spese principali, compresi gli stipendi, gli affitti, ecc.

Nelle LLP, tutti i profitti sono tassati all’aliquota marginale previste per i soci (40-45%). Sarebbe più adeguato mantenere questo capitale all’interno di una società, che sarebbe soggetta ad appena il 19% di tasse (17% a partire da aprile 2020).

Questa struttura è utile solo per il flusso di cassa, in quanto i soldi saranno tassati in entrambi i casi al tasso più elevato quando verranno prelevati.
Informati per evitare di infrangere la legislazione anti-evasione (Anti Avoidance Legislation).

Assicurati di essere coperto.

Stipula delle polizze adeguate per cautelarti in caso di malattia o di un’azione legale:
Assicurazione per Amministratori e funzionari societari – con cui ti proteggerai dall’essere citato in giudizio;
Assicurazione “Keyman” – prevede l’inabilità o la morte di un membro del personale importante per l’attività.

Quali funzioni sono critiche e quali puoi esternalizzare finché non sei pronto ad espanderti?

Se decidi di incorporare una Ltd o una LLP, non rimanere sorpreso dal carico di lavoro amministrativo.

Una volta avviata l’impresa, ci sarà molta attivita’ contabile da tenere in considerazione. Sarà necessario presentare annualmente i bilanci e la dichiarazione dei redditi alla HMRC, gestire le problematiche inerenti i tuoi dipendenti ed effettuare pagamenti mensili o trimestrali della imposta dovuta sul reddito dei dipendenti e dei contributi (National Insurance Contributions). E non dimenticare tutti i pagamenti VAT da effettuarsi ogni trimestre!

Se decidi di iscriverti alla FCA (Financial Conduct Authority), i tuoi obblighi amministrativi saranno ancori maggiori.

Non ci sono altri ulteriori obblighi. Oltre al flusso di cassa, la contabilità e la conformità alle regole sono fondamentali per il successo a lungo termine della tua attività.

Ma ricorda, hai sempre la possibilità di esternalizzare la maggior parte delle attività che ti tolgono del tempo utile a far crescere la tua attività.

Elenco di informazioni utili per il tuo successo

Se sei solo agli inizi, vale la pena di farlo bene. Ma la finanza non si ferma mai in UK. Gli operatori esperti sanno che vale la pena pianificare i processi e la struttura dell’attività per massimizzare il ritorno sul tuo impegno e duro lavoro. Per questo ti consiglio di:

• Creare un piano aziendale mirato che indica ciò che stai cercando di realizzare e come;
• Scegliere la struttura ottimale per la tua attività per proteggere i tuoi interessi e limitare i rischi;
• Assicurarti un capitale adeguato per perseguire i tuoi obiettivi;
• Gestire accuratamente la contabilità e la conformità agli obblighi legali previsti dalle normative Inglesi;
• Assicurarti di avere dei solidi processi aziendali in corso per poter ricevere l’autorizzazione dalla FCA;
• Prendere in considerazione la possiblita’ di nominare degli amministratori non esecutivi quando la tua azienda si espanderà, per poter contare su una valida prospettiva esterna.

Mr Angelo Chirulli

Chartered Accountant e International Tax advisor

Mail: achirulli@hwfisher.co.uk

Website: www.hwfisher.co.uk/about-us

Servizi offerti dallo Studio HW Fisher & Company: costituzione e gestione di Società Limited di Diritto Inglese, servizi di revisione contabile, consulenza fiscale internazionale

Link Sponsorizzati


CONDIVIDI SU:
Libri Mollo Tutto