Cristian ci spiega come lavorare in modo autonomo nel settore turistico

Link Sponsorizzati


Come lavorare in modo autonomo nel settore turistico: la testimonianza di Cristian

Dopo aver svolto svariate mansioni in alberghi, ristoranti e villaggi turistici, Cristian ha deciso di formarsi e specializzarsi in modo estremamente professionale nel settore turistico: si è  laureato in Scienze del Turismo e ha svolto un Master in Tourism Marketing e Social Media Management… Successivamente ha iniziato a svolgere la sua professione in modo autonomo.

In questa intervista ci spiega la sua evoluzione professionale.

Link Sponsorizzati


Link Sponsorizzati


Ciao Cristian, raccontaci qualcosa di te!

Ciao a tutti mi chiamo Cristian, ho 30 anni e sono di La Spezia.

Cosa ti ha spinto a diventare consulente viaggi online?

Perché rappresenta la figura professionale che ho sempre ricercato. Mette insieme la passione per i viaggi, la possibilità di organizzare il lavoro in modo autonomo gestendo una propria strategia. Tutto questo in un mondo che mi appassiona e mi affascina da diversi anni, quello del web!

Prima di cosa ti occupavi?

Diciamo che le esperienze, sia di studi che lavorative sono tutte nel settore turistico e ristorativo: dopo aver svolto svariate mansioni in alberghi, ristoranti e villaggi turistici, ho deciso di specializzarmi proprio nel settore turistico, laureandomi in Scienze del Turismo. Questo mi ha portato poi a svolgere anche un Master in Tourism Marketing e Social Media Management che mi ha aperto veramente un mondo.

Cristian ci spiega come lavorare in modo autonomo nel settore turistico

Possiamo dire che la tua vita è cambiata?

Da quando svolgo questa attività ho la possibilità di approfondire tantissime destinazioni. Sto conoscendo molte persone che condividono con me questa passione per i viaggi. Posso fare quello che amo quando voglio e da dove voglio. In più vedo che i primi risultati arrivano e che i miglioramenti ci sono giorno dopo giorno. Insomma una continua sorpresa! 

La mattina svolgo un altra attività. Pomeriggio invece è dedicato interamente all’attività di consulente. Inizio subito controllando le mail. Poi passo circa 1 ora alla parte sulla formazione, guardandomi un e-learning su una destinazione che ho deciso di studiare. Dopo mi occupo del mio profilo Instagram (strategia e creazione contenuti). Uso la parte finale del pomeriggio per chiamare i cliente e lavorare ai loro preventivi.

Giorno dopo giorno vedi il lavoro che hai sempre sognato prendere forma. Faccio quello che mi piace e sono padrone delle mie decisioni e strategie. Tutto questo fatto senza orari ma gestito nei momenti della giornata che preferisco e a me più congeniali. 

Cosa significa per te viaggiare?

Avvicinarsi a una cultura, a una civiltà che ha modi di vivere completamente diversi dai nostri; capirne le peculiarità. La mia idea di viaggio è andare alla scoperta di qualcosa di diverso dal quotidiano. 

Come hai conosciuto Evolution Travel?

Venivo da un master in tourism marketing ed ero alla ricerca di un lavoro che mi permettesse di lavorare in modo autonomo e sviluppare le mie conoscenze nel settore turistico e del web marketing. Cercando un pò sul web sono venuto a conoscenza di questa fantastica figura che è il consulente di viaggi online. Dentro questa professione infatti c’è: passione per i viaggi, arricchimento personale, organizzazione dei viaggi stessi, marketing.

Perchè proprio Evolution Travel?

Quando ho visto il modo in cui lavoravano ho pensato “ecco, questo è proprio il modo in cui vorrei lavorare”. Evolution Travel è una realtà molto dinamica, in continua evoluzione e affermata nel settore. Ti permette di dare vita a progetti, di lavorare sulle piattaforme che preferisci, curare blog. Insomma una continua scoperta.

Qual è il punto di forza del modello Evolution Travel?

Fin ora ho detto “lavorare in modo indipendente” ma la cosa incredibile è che siamo sempre supportati, abbiamo strumenti di lavoro fantastici e per qualsiasi incertezza c’è sempre una figura di riferimento pronta ad aiutarti. Lavorare autonomamente ma con alle spalle una serie di figure preparate pronte ad assisterti: questo fa la differenza! Cristian ci spiega come lavorare in modo autonomo nel settore turistico

Perchè i clienti decidono di affidarsi a te?

Credo la mia disponibilità: se un potenziale cliente mi chiama alle 10 di sera sono ben contento di rispondere  e per qualsiasi suo dubbio o problema cerco di risolverlo. E sono felice di farlo! Tutto questo cercando di trasmettere la mia competenza e le mie conoscenze sulle destinazioni.

Sei specializzato su qualche destinazione?

Avendo iniziato da pochi mesi sto ancora pensando a una particolare destinazione o tipo di viaggio da potermi cucire addosso. Le destinazioni sono tante, così come le opportunità.

Hai dovuto superare delle difficoltà?

Sicuramente la conoscenza del lavoro in sé è un aspetto non immediato e come tutti i lavori ha bisogno di tempo e di sbagli. Devi conoscere i tour operator, tecniche di vendita, devi imparare a gestire i rapporti con i tuoi potenziali clienti. Ed è proprio dagli errori che ho imparato, anche se la strada è ancora molto lunga.

Cristian ci spiega come lavorare in modo autonomo nel settore turisticoCosa consiglieresti a chi sta pensando di fare la tua stessa scelta?

Consiglio di darsi degli obiettivi fin da subito. Se volete farne un vostro lavoro impiegateci il giusto tempo. Se lavorate 1 ora, avrete risultati e guadagni per 1 ora. Come per tutti i lavori c’è bisogno di tempo e sacrificio. E poi siate curiosi.

Quali sono i tuoi obiettivi per il futuro?

L’obiettivo è di arrivare a fare questa attività come unico lavoro a tempo pieno. Avere la possibilità di fare qualcosa che mi appassiona perchè come si dice ”fai quello che ami e non lavorerai neanche un giorno”.

Anche a te piacerebbe dedicarti all’organizzazione e alla vendita di viaggi online?

Clicca qui per accedere subito alla Guida gratuita per diventare Consulente di Viaggi Online >>

Se invece vuoi conoscere Cristian, puoi contattarlo tramite il suo sito di viaggi e vacanze!

Walter Di Martino

offerte-lavoro-estero
“investire-immobili-all-estero”