paola sacchiero ET


Ciao Paola, vuoi presentarti ai lettori di MolloTutto?

Ciao a tutti. Mi presento, sono Paola Sacchiero, nata e cresciuta in provincia di Rovigo, zona Delta del Po.

Di natura sono una persona positiva, serena ed equilibrata e ciò, mi dicono, traspare all’esterno.

Mi ritengo una persona curiosa!

Intendo quella curiosità che conduce alla conoscenza; e nel mio caso, in molteplici campi: letteratura, musica, sport, cinema, arte, fotografia….

Da sempre amo viaggiare, scoprire Paesi, confrontarmi con nuove culture.

Da ragazzina, come spesso accade, non avevo ben chiaro di che cosa volessi occuparmi nella vita.

Ho frequentato Ragioneria, e successivamente la facoltà di Giurisprudenza ma non appena mi offrirono un lavoro sicuro, a tempo indeterminato, oltretutto sotto casa, accettai d’impulso ed il mio percorso prese direzioni inaspettate.

Mi ritrovai rinchiusa in uno studio medico, ci rimasi 24 anni…

Ciclicamente ragionavo su un aforisma di Confucio “Scegli il lavoro che ti piace e non lavorerai un solo giorno in tutta la tua vita.” … non era di certo il mio caso, ma sopportavo.

paola sacchiero ET
 Tibor Fisher in un suo libro sostiene che “tutti almeno una volta nella vita, hanno pensato  di scrivere un libro, aprire un ristorante… fare una rapina in banca…”

Scrivere un libro (di cucina) e di aprire un ristorante, sì lo ammetto! Oltre ai viaggi provo un amore spassionato per la cucina, è il mio mondo dove riesco ad esprimere me stessa ed il mio voler bene.

Il vino ed il cibo sono due delle mie grandi passioni, che sono da sempre pilastri delle culture di tutto il mondo, da sempre.

Cucino solo per le persone a cui voglio bene e sono convinta che l’amore sia l’ingrediente segreto del cucinare.

E’ un mondo pieno di profumi, di odori, di sapori… trovo molte affinità al mondo dei viaggi!

Viaggiare, come mangiare, è un’esperienza sensoriale da percorrere attraverso i cinque sensi!

Nel 2010 ho incontrato Gianni, mia dolce metà, devo ringraziare Ermes, divinità legata al commercio ma adorata anche dai viaggiatori seriali e Comus, divinità greca che presiedeva i banchetti ed i piaceri della buon tavola, per aver permesso di rafforzare la nostra unione.

La nostra filosofia è vivere il viaggio come un’esperienza di vita da cui attingere a 360°.

Ogni luogo visitato, ogni pietanza assaggiata, ha una storia da raccontare, che lascia emozioni e sensazioni da raccontare, nero su bianco!

Dal 2013 abbiamo un blog che si chiama Il piacere dei sensi dove cerchiamo di trasmettere la curiosità per trovare il coraggio di “spalancare le porte” verso nuovi orizzonti.

Cucina, viaggi… “cosa ci faccio qui chiusa in un mondo a cui non sento di appartenere??”

Per molti lasciare il proprio lavoro è un gesto di coraggio.. confermo che per me è stato un po’ così, un gesto non semplice, riflettuto..

Dolore che alla fine si è trasformato in liberazione.

Paola Sacchiero: lavorare e vivere il viaggio come un’esperienza di vita
 
Come hai conosciuto Evolution Travel?

Seppur spaesata, la prima notte senza lavoro ragionai su cosa volessi fare della mia vita, scelsi di cercare su google “consulente di viaggio”… ed apparve il sito di Evolution Travel.

La mattina dopo era come avessi svuotato le tasche e fossi pronta a raccogliere tasselli della mia esistenza e ricominciare da capo.

“Riprendo in mano la mia vita!” – dissi, e li contattai immediatamente.
 
Perché hai scelto di diventare consulente viaggi online?

Innanzitutto perché è un’attività che può essere svolta in completa autonomia.

Si  può operare da casa come in qualsiasi parte del mondo, senza limitazioni territoriali, né di orario.

Hai scelto di specializzarti in determinate destinazioni?

Le destinazioni che preferisco trattare sono Seychelles, Zanzibar, Maldive, un po’ tutta l’area dell’Oceano Indiano, che amo e che conosco piuttosto bene poiché visitata durante numerosi viaggi.

Da 12 anni, io e Gianni abbiamo cominciato a viaggiare in lungo e in largo l’Europa! Io e Gianni ovviamente collaboriamo in Evolution Travel, lui preferisce le mete come Germania, Austria e Paesi dell’est Europa.

Paola Sacchiero: lavorare e vivere il viaggio come un’esperienza di vita

Qual è a tuo parere il vantaggio di lavorare in Evolution Travel?

Non occorrono ingenti somme da investire come accade invece per l’apertura di un’agenzia fisica (su strada). Lavorando online, le spese fisse sono quelle di casa propria, dove puoi lavorare in ambiente confortevole, gestendo il tempo in autonomia.

Inoltre, grazie alla struttura di backoffice di Evolution Travel che si occupa degli aspetti burocratici legati a questioni di booking, fatturazione ecc., noi consulenti ci occupiamo solo della parte bella di questo lavoro, cioè l’organizzazione del viaggio e riusciamo ad avere una gestione migliore del rapporto con il cliente.

Per svolgere questa attività è sufficiente disporre di una connessione e un pc…. e tanta buona volontà come già affermato in una delle risposte precedenti.
Lavorando online, non si ha alcuna necessità di lavorare porta a porta, avendo un bacino di potenziali clienti “infinito”.
Last but not least… lo spirito di condivisione che si viene a creare tra colleghi, un supporto tecnico e anche morale 🙂

Quali sono le caratteristiche basilari necessarie in questa attività?

Buona volontà, costanza, capacità di entrare in empatia con il cliente, capacità di lasciarsi scivolare le cose addosso, poiché potrebbero esserci, lo ammetto, attimi di stress, frustrazione…

E ultima ma non di meno importanza, tanta pazienza; si ha a che fare ogni giorno con una multitudine di persone di cui spesso non ne comprendi gesti e parole, bisogna saper entrare nelle loro menti ed interpretarli senza far trapelare le nostre perplessità.

C’è bisogno di uno specifico bagaglio di competenze professionali?

Evolution Travel, in particolare, punta molto ad una formazione costante dei Consulenti di viaggio online, riuscendo così a fornire un’ottima conoscenza di nozioni di tipo tecnico-turistico.

Raccontaci qual è stato il viaggio più bello che hai organizzato.

Il viaggio più bello l’ho organizzato per un gruppo di amici, e tra questi una coppia che festeggiava i 30 anni di nozze, sono state due settimane a Zanzibar organizzate nei minimi dettagli, in un luogo che conosco piuttosto bene, visto i ripetuti viaggi che ho avuto occasione di fare negli anni.

Quando propongo ai miei clienti un viaggio in una meta che ho già vissuto mi sembra di indossare i panni di un sarto che taglia e cuce stoffe che ha già toccato con mano e sa già come cadrà a pennello il vestito una volta confezionato!

Se dovessi dare un consiglio a chi sta pensando di diventare Consulente di viaggi online?

Semplicemente: di buttarsi!

Il mondo è nelle mani di coloro che hanno il coraggio di sognare e di correre il rischio di vivere i propri sogni.

Paulo Coelho.

E per concludere, cosa ti ha colpito del modello Evolution Travel?

In Evolution Travel non si è mai soli, alle spalle contiamo sull’appoggio di un folto numero di specialisti per la maggior parte delle destinazioni, che ci sostiene in caso di necessità nell’attività quotidiana e ci aiuta in caso di richieste particolari da parte di clienti!

Questo fattore ci dà la certezza di proporre un prodotto di qualità infondendo fiducia in noi stessi che poi viene trasmessa al cliente.

Se vuoi scoprire come diventare Consulente di Viaggi Online, leggi la guida gratuita e fai una prova registrandoti al sistema di prenotazioni professionale!

Se vuoi contattarmi questo è il mio sito:

www.ilpiaceredeisensitravel.com

CONDIVIDI SU:
You May Also Like
Vivere e lavorare a Miami Luca Baldisserotto

Luca Baldisserotto: Trasferirsi a vivere e lavorare a Miami

Cambiare vita e trasferirsi a vivere e lavorare a Miami: la storia…
Il Consulente di Viaggi Online

Il Consulente di Viaggi Online

IL CONSULENTE DI VIAGGI ONLINE Tra i vari tipi di attività che…
Annalisa Consulente di viaggi online India

ANNALISA ARTINI CONSULENTE DI VIAGGI ONLINE

ANNALISA ARTINI CONSULENTE DI VIAGGI ONLINE Annalisa Artini è una Consulente di…
Monica spirito nomade grande passione i viaggi

Monica asseconda il suo “spirito nomade” per dedicarsi alla sua grande passione: i viaggi

Monica asseconda il suo “spirito nomade” per dedicarsi alla sua grande passione:…