svizzera-erminio-vivere-in-svizzera


Erminio Sagnella si è trasferito a vivere in Svizzera

Erminio Sagnella, 28enne originario di Modena con un vissuto in Campania, deluso da episodi legati all’illegalità, decide di espatriare… Sceglie di trasferirsi a vivere in Svizzera per una vita più tranquilla.

Oggi vive e lavora in Svizzera, a Monthey (cantone Vallese)e ha ritrovato stabilità e sicurezza, con la voglia di un futuro in positivo.



Ciao Erminio, vuoi raccontare qualcosa di te ai nostri lettori?

Ciao ho 28 anni, sono nativo di Modena e ho vissuto 14 anni a Benevento.

Perché questa scelta?? Ci vorrebbero un paio d’ore, ma ci proverò: ho lavorato 11 lunghi anni in un bar, per poi perderci oltre 5000€ per una truffa del mio datore di lavoro.

Da lì la voglia di scappare da un paese fondato, aimé, non più sul lavoro e legalità ma raccomandazione e illegalità.

Poi mi si incendia casa e sono costretto a restare in Italia per le rate pressanti delle banche a seguito di finanziamenti per la ricostruzione.

Venendo poi a mancare i rapporti con i miei genitori e la mia ex decido di mollare tutto.

Dopo queste disavventure, dove sei andato a vivere?

Dopo una breve esperienza in Trentino-Alto Adige trovo lavoro in Svizzera francese dopo vari soggiorni a lasciare curriculum ovunque!!! Ora sono rinato!!

Ti sei trasferito a vivere in Svizzera da solo o in compagnia di qualcuno?

Sono partito da solo. Ero in Trentino quando mi arrivò l’offerta di lavoro. Scesi a casa dai miei, riempii la macchina di qualunque cosa mi potesse servire e partii a metà marzo.

svizzera-erminio-vivere in svizzera -monthey

Di cosa ti occupi oggi in Svizzera?

Sono responsabile di cassa in autogrill sull’autostrada.

Consiglio di cominciare dalla ristorazione per chi non ha il permesso di soggiorno.

Vivere in Svizzera: quali pregi rispetto all’Italia, nel modo di vivere, e sotto il profilo lavorativo e quello della sicurezza?

In ambito lavorativo trovo un sacco di differenze: da noi si lavora prevalentemente o in nero, o con contratti precari, o si lavora piu ore del dovuto.

Per quel poco che ho visto qui non é così; si lavora 8,9 ore al giorno, partendo da una base di 20franchi all’ora (varia molto a seconda della tipologia di lavoro).

Spesso contratti sono a tempo determinato (in ristorazione sono molto più diffusi i part time o a tempo determinato).

Ecco la differenza sostanziale, il sentirsi sereno e con le spalle coperte. Al sud arrivai a fare il muratore in nero a 35€ al giorno (…).

svizzera-erminio-vivere in svizzeraPer quanto riguarda la sicurezza per ora ho visto zone molto tranquille.

La sera nessun movimento strano, né mendicanti né vu cumprá in mezzo alla strada, estrema pulizia.

I controlli sull’immigrazione decisamente alti. Una volta entrato in Svizzera si può stare tre mesi come turista, dopodiché senza contratto di lavoro, e di conseguenza permesso di soggiorno, é praticamente impossibile vivere qui (senza l’appoggio di un amico o parente) in quanto impossibile affittare una casa o stanza per lunghi periodi.

I pregi sono  stabilità, sicurezza economica, serenità, burocrazia celere.

Ovvio non é la terra promessa, con uno stipendio medio-basso bisogna essere oculati.

Ma come serenità di vita non c’é paragone, a mio avviso.

Eppure il nostro é uno tra i paesi piu belli del mondo, dovrebbe campare di rendita.

Ma non sará cosi per un bel pezzo, e per dare un futuro rassicurante a me e, soprattutto, ai miei futuri figli ho deciso così.

Sei lontano dall’Italia da un pò, ti manca qualcuno o qualcosa? Torneresti in Italia?

Sicuramente resterò qui per un bel po’.

Dell’Italia mi mancano più che altro gli amici.

Dover creare nuove amicizie e soprattutto in una lingua acquisita richiede molto tempo e l’essere partito, e tutt’ora, essere solo è logorante.

Ho un amico che mi ha aiutato molto ma essendo sposato cerco di non intaccare la sua intimità di coppia.

Detto questo sono contento e sicuro della mia scelta.

Non facile, non da tutti ma volere é potere, sempre e comunque!!!

Di Luisa Galati

➡︎  LEGGI LE ULTIME OFFERTE DI LAVORO IN SVIZZERA  ⬅︎

CONDIVIDI SU:
You May Also Like

Oscar Bagnoli, si è trasferito con la famiglia a vivere e lavorare in Svizzera per un futuro migliore

TRASFERIRSI A VIVERE E LAVORARE IN SVIZZERA CON LA FAMIGLIA PER UN…
VIVERE E LAVORARE IN NORVEGIA A OSLO

GAETANO SI E’ TRASFERITO A VIVERE E LAVORARE IN NORVEGIA A OSLO

GAETANO SALVAGGIO SI E’ TRASFERITO A VIVERE E LAVORARE IN NORVEGIA A…
Paola si è trasferita lavorare a Los Angeles dove ha aperto un'agenzia per trasferirsi negli USA

Paola si è trasferita lavorare a Los Angeles dove ha aperto un’agenzia per trasferirsi negli USA

Paola si è trasferita lavorare a Los Angeles dove ha aperto un’agenzia…
Giuseppe Caccaviello croupier svizzera

Giuseppe vive in Svizzera dove lavora come croupier a Zurigo

Giuseppe vive in Svizzera dove lavora come croupier a Zurigo Giuseppe, come…