Emilio Zanetti e Valeria Silvestrini consulenti di viaggi online

Link Sponsorizzati


EMILIO ZANETTI E VALERIA SILVESTRINI TRASFORMANO LA LORO PASSIONE PER I VIAGGI IN UN LAVORO DIVENTANDO CONSULENTI DI VIAGGI ONLINE

Emilio Zanetti, laureato in ingegneria elettronica ma di professione attore; ha scoperto come trasformare la sua passione per i viaggi in lavoro diventando consulente di viaggi online: “… Avevo proprio voglia di una nuova avventura in una professione in cui tutto dipendesse da me, dal mio modo di vedere le cose, di affrontare il lavoro, le mie abitudini e i miei ritmi. Una professione sempre in movimento e che mi desse la possibilità di lavorare ovunque e quando decido io. Nella professione di attore, invece, non tutto dipende da te purtroppo…” Valeria Silvestrini lavorava in società di formazione personale dove si occupava di vendita e seguiva direttamente i clienti nel loro percorso formativo… ha sempre partecipato in prima persona ai corsi per migliorare se stessa prima di tutto.

Link Sponsorizzati


Emilio Zanetti consulente di viaggi onlineCiao, raccontaci un po’ di te, come ti chiami, di dove sei e che attività e lavori hai svolto precedentemente?
Emilio: Ciao, sono Emilio e sono originario della provincia di Verona. Ormai vivo a Milano da molti anni (ben 13, fin troppi!). Il mio percorso è un po’… tortuoso: dopo essermi laureato in ingegneria elettronica, è scoppiata in realtà la mia passione per il teatro e mi sono diplomato ad una scuola professionale per attori. Ho sempre lavorato come attore e tutt’ora svolgo anche questa professione un po’ dappertutto in Italia. Ma in realtà sempre meno, perché si è fatta sentire anche un’altra mia passione: quella per il viaggio.



Valeria: Ciao, sono Valeria, anche io originaria della provincia di Verona e da 5 anni vivo a Milano.
Prima di svolgere la professione di Consulente di Viaggio, ho lavorato per una società di formazione personale: qui mi occupavo di vendita e seguivo direttamente i clienti nel loro percorso formativo. Ovviamente ho sempre partecipato in prima persona ai corsi per migliorare me stessa prima di tutto.

Quando e perché è arrivata la voglia o la necessità di cambiare attività e renderti indipendente? 
Emilio: Più voglia che necessità, per me (Emilio). Avevo proprio voglia di una nuova avventura in una professione in cui tutto dipendesse da me, dal mio modo di vedere le cose, di affrontare il lavoro, le mie abitudini e i miei ritmi. Una professione sempre in movimento e che mi desse la possibilità di lavorare ovunque e quando decido io. Nella professione di attore, invece, non tutto dipende da te purtroppo.

Valeria: Per me era diventato fondamentale avere un’attività che potessi gestire in modo indipendente: come interessi, passioni, tempo, spazio, luoghi… tutto! Senza limiti, con la massima possibilità di scelta, in ogni momento e senza vincoli se non quelli che io stessa decido di impormi. Tutto gestito da me… insieme ad Emilio.

Emilio Zanetti consulente di viaggi onlinePerché hai scelto proprio la professione del consulente di viaggi online?
Emilio: Innanzitutto perché si viaggia, e tantissimo. Sia per lavoro che per piacere. Il tuo ufficio ti segue dovunque, occupa uno zaino e diventa operativo quando tu lo vuoi.
 Anche per la mia precedente attività, parlare con le persone e capire quello di cui hanno bisogno, mi affascina… alla fine questo è un lavoro di comunicazione. Tu sei la tua azienda, tutto dipende da te, i successi e anche gli insuccessi. Non ci si può nascondere e sei sempre attivo, sveglio e in prima linea.

Valeria: Per lavoro e per piacere: il piacere di poter “viaggiare per lavoro e per vivere”, per conoscere, scoprire, riposo, studio e vacanza… tutto insieme, in un unico momento, con un’unica scelta. Un lavoro che diventa uno stile di vita e di pensiero: un lavoro che può essere ovunque, senza limiti e barriere, dovunque e quando vuoi (a volte sono 10 le ore di lavoro!!! Non di mare… ehehehe). Vivere il mondo con il tuo lavoro… che è organizzare il viaggio che le persone hanno nella loro mente… perfetto! In questo momento della mia vita escluderei di fare il consulente di viaggio in una classica agenzia: non posso stare ferma ora.

In che cosa consiste esattamente la tua attività?
Emilio: L’ufficio marketing di Evolution Travel ci supporta nella fase di marketing online che ci permette di ricevere le richieste di viaggio. Passiamo poi al contatto telefonico o via mail con il cliente. Capiamo cosa cerca dal viaggio, la sua vacanza ideale, la soluzione migliore per lui. Abbiamo così tutte le informazioni che sono fondamentali per contattare i tour operators e i fornitori e proporre al cliente il viaggio su misura che calza a pennello con la sua personalità e i suoi desideri. La parte successiva all’acquisto del viaggio viene invece gestita da un ufficio apposito di Evolution Travel. Noi facciamo solo la parte a contatto col cliente.

Valeria: Rispetto a quanto spiegato da Emilio, sottolineo che la nostra parte è fondamentale. Il rapporto con il cliente rappresenta l’80% del nostro lavoro: la nostra professionalità (competenze pregresse e acquisite costantemente), la nostra personalità/ capacità di entrare in empatia con il cliente e capire le sue esigenze, ci permettono di trovare la soluzione giusta per lui…. e anche di capire se il cliente ha davvero bisogno di noi per il suo viaggio.

Quali differenze sostanziali hai avuto modo di riscontrare a livello lavorativo rispetto al lavoro che facevi prima?
Emilio: è sufficiente che prima (facendo l’attore) viaggiavo PER lavoro, mentre adesso viaggio E lavoro?

Valeria: libertà di scegliere. So che questa a volte sembra una risposta scontata, ma non lo è, davvero. Libertà per me è scegliere se oggi voglio lavorare 2-3-4-10 ore e dove… quanto voglio guadagnare e non, quando e quanto voglio viaggiare… essere responsabile totalmente e consapevolmente del mio operato personale e delle mie scelte. La libertà non è così semplice come tutti la descrivono se non è accompagnata da un po’ di disciplina.

Emilio Zanetti consulente di viaggi onlineQuali possibilità di crescita e di sviluppo offre il tuo nuovo lavoro? 
Emilio: infinite. Il mercato è internet che amplifica le possibilità senza fine, basta essere preparato e pronto per riconoscerle. Lavorare in un network ti dà la possibilità di imparare sempre e costantemente da altre persone e, a tua volta, di trasmettere quello che sai. E’ un circuito di apprendimento continuo e senza fine. In breve tempo hai la possibilità di conoscere tutto il mondo, non solo sulla carta, ma anche “sul posto”. Nel network, più sei preparato e gestisci al meglio il tuo tempo e i tuoi clienti, più hai possibilità di proporre anche i tuoi progetti personali e di essere affiancato per realizzarli. Gestisci un tuo gruppo di lavoro per realizzare gli obbiettivi comuni e fare in modo che le abilità e le conoscenze DI tutti siano a disposizione PER tutti.

Valeria: ha già detto tutto Emilio direi.

Quali caratteristiche e quali risorse servono per iniziare un’attività come la tua?
Emilio: Se hai sempre fatto un lavoro da dipendente, mano a mano ti devi abituare al fatto che la libertà di questo nuovo lavoro vuole anche dire sviluppare un minimo la tua mentalità imprenditoriale per gestire la tua attività al meglio. Una minima conoscenza del funzionamento di internet, mail e sistemi di comunicazione elettronica aiuta all’inizio, ma è molto facile impararli in fretta. Sei a contatto (almeno telefonico) con altre persone. Se  non hai nessuna esperienza di questo tipo, un po’ del tuo tempo all’inizio sarà dedicato alla formazione anche in questo senso. E se non hai nessuna conoscenza nel settore turistico… non è detto che sia un a pecca, te la farai mano a mano con gli strumenti giusti sin dall’inizio e non dovrai “convertire” in un’altra modalità di lavoro le tue esperienze precedenti.

Valeria: Aggiungo: impegno, costanza, tenacia, dedizione, rispetto e umiltà … soprattutto all’inizio quando magari devo imparare molto… soprattutto a gestire me stesso per la prima volta.

Emilio Zanetti consulente di viaggi onlineCosa consiglieresti ad altre perone che desiderassero seguire le tue orme e lavorare come consulente di viaggi online?

Emilio: sii disponibile. I mezzi che mette a disposizione il network possono essere anche completamente nuovi, ma c’è sempre qualcuno che li spiega e ti insegna ad utilizzarli e ad amplificare le tue potenzialità. Devi però essere disponibile ad imparare, ad affidarti agli altri, a chiedere e ad essere curioso. Io non avevo mai viaggiato prima di iniziare questa attività, eppure i primi risultati li ho ottenuti osservando il lavoro degli altri e informandomi, assorbendo dai racconti di chi in quel posto ci è stato. Quindi non serve essere un viaggiatore, un esperto del settore turismo (io lo ignoravo completamente). Servono un computer, un telefono e capire il prima possibile che tu sei il diretto responsabile del tuo lavoro. Se poi ti piacciono i social e i sistemi di comunicazione online sei già un passo avanti per comunicare con tutte le persone che ti possono essere utili. Altrimenti… in pochi giorni qualcuno di spiegherà come utilizzarli.

Valeria: di avere pazienza, di essere curiosi, disponibili ad imparare, a mettersi in gioco e a conoscersi. Ad accettare i proprio limiti e i propri sbagli così come riconoscere i propri successi: di fatto parliamo di un’attività imprenditoriale e il fattore più importante siamo noi. Prima di tutto il resto.  Se siamo pronti a questo, saremo pronti anche ad imparare e a fare nuove cose e a diventare un preparatissimo consulente di viaggi on line.

www.orizzonteviaggi.com

Ti piacerebbe diventare Consulente di viaggi online e lavorare da dove vuoi tu?  Clicca qui per tutte le informazioni!

 

Di Massimo Dallaglio

Link Sponsorizzati


CONDIVIDI SU: