MARCO VIGNOLI STA STUDIANDO MEDICINA IN BULGARIA A SOFIA

Link Sponsorizzati


MARCO VIGNOLI STA STUDIANDO MEDICINA IN BULGARIA A SOFIA

Marco Vignoli, all’età di 30 anni, decide di lasciare un lavoro sicuro e ben retribuito per seguire il suo sogno: la sua grande passione per la medicina.
Ha iniziato cercando attraverso i siti consigliati dall’Unione Europea, l’università che potesse soddisfare le sue necessità trovando nella Medical University of Sofia la sede giusta, così ha preso il primo aereo ed è volato in Bulgaria per sostenere l’esame di ammissione in lingua inglese. Ora Marco vive a Sofia con la sua compagna e uno splendido bimbo di 5 anni.

Link Sponsorizzati


Marco medico medicina in Bulgaria Sofia 2Ciao  Marco, vuoi presentati ai nostri lettori, come ti chiami e di dove sei originario?

Ciao Massimo, mi chiamo Marco Vignoli, ho 33 anni e vivo a Sofia con la mia compagna e uno splendido bimbo di 5 anni. Sono originario di Firenzuola, un paese dell’ alto Mugello in provincia di Firenze.



Cosa facevi quanto eri in Italia?

In Italia, ho lavorato per diversi anni in banca, mi occupavo di elaborazione dei flussi cartacei ed elettronici in sede centrale ed ho lavorato per quasi due anni nel gruppo generali a Trieste prima di decidere di cambiare completamente vita.

Marco medico medicina in Bulgaria Sofia 2Quando e perchè è arrivata la voglia o la necessità di trasferirti all’estero?

Arrivato a Ottobre 2012, all’età di 30 anni, la mia grande passione per la medicina ha preso il sopravvento e ho deciso di lasciare un lavoro sicuro e ben retribuito per seguire il mio sogno. Avevo necessità di fare il corso in Inglese per poi avere più opportunità finito di laurearmi e cercavo una scuola riconosciuta e di valore.

Marco medico medicina in Bulgaria Sofia 2Perché hai scelto proprio la Bulgaria?

Il test di medicina era già stato fatto in Italia in lingua inglese (e anche in lingua italiana), ho cercato attraverso i siti consigliati dall’unione europea, un’università che potesse soddisfare le mie richieste. Ho scoperto che Sofia era il posto giusto, l’occasione della mia vita, ho preso il primo aereo e sono volato in Bulgaria per sostenere l’esame di ammissione in lingua inglese. Fortunatamente l’ho superato ed ho iniziato a frequentare i corsi.

In che cosa consiste lesattamente a tua attività a Sofia?

Sto studiando medicina a Sofia, sto finendo il quarto anno della laurea magistrale.

Puoi descriverci come si svolge la tua giornata e la tua attività?

Faccio tanta ricerca, tanta pratica, il mio sogno è quello di specializzarmi in oncologia; mi alzo ogni mattina felice di andare in ospedale o all’università, mi sento realizzato, felice… anche se manca ancora tanto per raggiungere gli obbiettivi che mi sono preposto.

Marco medico medicina in Bulgaria Sofia 2Quali differenze sostanziali riscontri a livello lavorativo rispetto all’Italia?

Parlando con tanti amici che studiano in Italia, sicuramente alla Medical University of Sofia, si punta molto sulla pratica oltre che ovviamente sulle tante ore di lecture, di teoria. Un assistente e un professore hanno massimo 8-10 studenti da seguire ed è come un tutoraggio personalizzato, accompagnando passo dopo passo lo studente nel percorso di crescita.

Marco medico medicina in Bulgaria Sofia 2Com’è avvenuta la tua integrazione in una realtà locale sostanzialmente differente da quella italiana?

E’ stato molto ma molto facile integrarmi, forse grazie al mio carattere solare ed estroverso. Ho tantissimi amici Bulgari cosi’ come italiani che vivono qua da anni o da molto meno; questo è un altro punto positivo della mia scelta, assolutamente non scontato prima di partire.

Conosci molti italiani che vivono a Sofia, li frequenti?

Si tantissimi, ci sono tanti studenti di medicina ma non solo, tanti giovani lavorano in grandi multinazionli, Sofia offre tantissimo dal punto di vista lavorativo, stipendi adeguati per gli stranieri e tanti altri vantaggi. Di frequente usciamo fuori a bere un caffè, a cena e ad eventi culturali e di spettacoli.

Marco medico medicina in Bulgaria Sofia 2Vivere a Sofia sotto quali aspetti è meglio che in Italia ? E sotto quali aspetti è peggio?

Sicuramente la vita è molto meno cara, i bulgari sono persone fantastiche, ti aiutano, sono molto altruisti. I ristoranti, cosi’ come i supermercati, negozi ecc. sono sempre aperti dalla mattina, fin quasi a mezanotte, vivere nella capitale aiuta ad avere ogni tipo di servizio. Ottimi servizi sanitari, mezzi pubblici con linee della metropolitana che vengono inaugurate di anno in anno, una città, una nazione in grande espansione dal punto di vista economico. Faccio veramente fatica a trovare un aspetto negativo, non fosse per la distanza da mia mamma anche se basta un’ ora e mezzo di aereo e in questi ultimi due anni, con nuove tratte da Bologna, Bergamo, Milano, Roma, a brevissimo inizierà anche Pisa, i collegamenti sono molto più semplici. All’inizio è stato un po’ difficile imparare la lingua, in Bulgaria c’è l’alfabeto cirillico ma adesso non ci sono più problemi, mio figlio addirittura prla perfettamente bulgaro oltre ovviamente all’Italiano e anche inglese a buon livello… (le scuole sono molto professionali e le lingue sono alla base dell’educazione).

Cosa consiglieresti ad altri italiani che desiderassero seguire le tue orme e trasferirsi a lavorare a Sofia?

Potrei consigliare di venire ad occhi chiusi, ci sono comunque centinaia di articoli oramai sul web dove si spiegano i vantaggi di trasferirsi in Bulgaria e a Sofia in particolare.

Marco medico medicina in Bulgaria Sofia 2Che attività potrebbe essere indicata per coloro che volessero investire a Sofia?

A Sofia, sicuramente attività legate al settore terziario, ai servizi, discorso diverso nelle altre città della Bulgaria, dove dopo un adeguato business plan, si può pensare di aprire qualsiasi genere di attività.

Di Massimo Dallaglio

Link Sponsorizzati


CONDIVIDI SU: