È sempre il periodo giusto per visitare Edimburgo... e migliorare l’inglese!


È sempre il periodo giusto per visitare Edimburgo… e migliorare l’inglese!

Multiculturale, mistica, vitale. Con i suoi festival, l’importante polo universitario, i paesaggi mozzafiato e l’eccellente qualità della vita, Edimburgo continua ad essere una delle mete più ambite al mondo.



Una città sempre in festa!

Non importa in che periodo dell’anno visitiate Edimburgo, la città sarà sempre pronta ad accogliervi con qualche grande evento o festival. La capitale scozzese, non a caso, è famosa in tutto il mondo per i suoi festival ed eventi.

Ogni primavera, l’Edinburgh International Science Festival e l’Imaginate Festival escono in scena, mentre l’estate accoglie altri otto importanti eventi, che riempiono le strade di suoni e colori.

L’autunno ospita poi lo Scottish International Storytelling Festival, e l’inverno non si fa mancare altrettanti eventi.

Che siate amanti della musica, dell’arte, della letteratura…dello sport o della natura, Edimburgo ha sempre qualcosa in serbo, tanto che non risulta semplice scegliere quando visitarla.

È sempre il periodo giusto per visitare Edimburgo... e migliorare l’inglese!

Tra tutte le stagioni, però, l’estate è quella che spicca sulle altre.

Fin dal lontano 1947, dal 5 al 29 agosto, con l’Edinburgh International Festival e l’ormai più che noto Fringe Festival, la terra delle cornamuse ospita il meglio delle arti performative e musicali a livello internazionale.

È sempre il periodo giusto per visitare Edimburgo... e migliorare l’inglese!

All’auto poi non ci pensiamo…

Si, perché una delle cose che più colpisce di questa splendida gotica città è la possibilità di girarla tranquillamente a piedi. La metro non esiste. Tutto è davvero a portata di piede e, anche se si dovesse rischiare di fare qualche passo in più, non sarebbe certo un dispiacere, visto lo splendore della sua architettura e dei suoi paesaggi.

Una delle parti più belle in cui perdersi è il centro storico che, da Victoria Street a Grass Market, prende vita con i suoi mille colori, i caffè, i negozietti e le tante librerie.

Ovviamente, gli autobus non sono banditi. Anzi, è possibile salire a bordo dei tradizionali autobus londinesi a due piani, che collegano perfettamente il centro alla periferia.

…ma alla storia, invece, si!

Tra il magico Castello ed il Royal Mile, oltre ad essere capitale culturale della Scozia, Edimburgo è anche una delle città più affascinanti di tutto il Regno Unito.

Basta andare in cima a Calton Hill per capirne il motivo e rimanere stregati da tutta la sua bellezza… e da quella delle rovine di un’acropoli mai terminata, il National Monument, che, seppur definita da molti come un fallimento architettonico, continua ad essere uno dei simboli e dei punti più fotografati della città.

È sempre il periodo giusto per visitare Edimburgo... e migliorare l’inglese!

Non è difficile capire perché, oltre ad essere meta per le vacanze, Edimburgo continui ad emergere come una delle destinazioni più gettonate per studiare inglese o per proseguire gli studi.

Il suo polo universitario vanta infatti di un’importanza a livello globale.

Ma la città non è nel mirino dei soli studenti. Sempre più persone la scelgono infatti per iniziare una nuova vita o per intraprendere un nuovo percorso professionale.

Indipendentemente dall’obiettivo, il comun denominatore è uno solo: l’inglese.

Ci sono diverse soluzioni per trarre il miglior vantaggio da un’esperienza nella capitale scozzese, come i pacchetti offerti da EazyCity, che combinano studio della lingua inglese al lavoro o quelli che permettono di fare una full-immersion nella lingua, combinando il corso con l’alloggio in famiglia, ad esempio.

In aggiunta, EazyCity ha da poco lanciato il servizio “Promessa miglior prezzo”, con cui si impegna a garantire il prezzo più conveniente sul mercato, possibile grazie alla collaborazione con alcuni tra i migliori istituti linguistici.

Il loro obiettivo? Dare a tutti la possibilità di vivere un’esperienza di studio all’estero senza il bisogno di spendere una fortuna.

Articolo di Federica Laino

CONDIVIDI SU:
You May Also Like
bagaglio a mano compagnie low cost dimensioni e peso

IL BAGAGLIO A MANO DELLE COMPAGNIE LOW COST

IL BAGAGLIO A MANO DELLE COMPAGNIE LOW COST – LE REGOLE DA…
LAVORARE ALLE HAWAII – OFFERTE DI LAVORO PER INSEGNARE ALLE HAWAII

LAVORARE ALLE HAWAII – OFFERTE DI LAVORO PER INSEGNARE ALLE HAWAII

LAVORARE ALLE HAWAII – OFFERTE DI LAVORO PER INSEGNARE ALLE HAWAII Hai…

Come lavorare all’estero nel fitness: preparatore atletico, personal trainer e wellness coach

COME LAVORARE ALL’ESTERO NEL FITNESS: PREPARATORE ATLETICO; PERSONAL TRAINER E WELLNESS COACH…

‏VIVERE IN UNA TINY HOUSE

‏VIVERE IN UNA TINY HOUSE La Tiny House, letteralmente una casetta, ovvero…