wild-una-storia-selvaggia-di-avventura-e-rinascita-3


WILD – Una storia selvaggia di avventura e rinascita

Dopo la morte prematura della madre, il traumatico naufragio del suo matrimonio, una giovinezza disordinata e difficile, Cheryl a soli ventisei anni si ritrova con la vita sconvolta. Così decide di mollare tutto per attraversare a piedi l’America selvaggia attraversando deserti, foreste e montagne. Adattandosi, imparando e crescendo.



Alla ricerca di sé oltre che di un senso, decide di attraversare a piedi l’America selvaggia tra montagne, foreste, animali selvatici, rocce impervie, torrenti impetuosi, caldo torrido e freddo estremo.

Una storia di avventura e formazione, di fuga e rinascita, di paura e coraggio.

Una scrittura intensa come la vicenda che racconta, da cui emergono con forza il fascino degli spazi incontaminati e la fragilità della condizione umana di fronte a una natura grandiosa e potente.

L’autrice ha la capacità di trasmettere emozioni molto forti, soprattutto in chi ama l’avventura, e chi è abituato a camminare in montagna può ben immedesimarsi in ciò che la protagonista prova in prima persona.

Il libro è in pratica l’autobiografia di Cheryl sospesa tra realtà e narrazione.

Ti cattura dall’inizio alla fine.

wild-una-storia-selvaggia-di-avventura-e-rinascitaTRAMA

L’autrice, Cheryl Strayed, ventiseienne con un’esistenza in frantumi: la morte della madre, la fine del matrimonio, la famiglia sempre più distante e fredda, la dipendenza dalla droga… si trova nel 1995  sola e disorientata.

Come rialzarsi in piedi?

Cheryl pensa di non aver nulla da perdere così sceglie di mollare tutto e partire da sola.

Senza alcuna esperienza decidere di affrontare a piedi da sola il Pacific Crest Trail: il sentiero che attraversa gli Stati Uniti dalla California al Canada.

Cheryl percorre da sola oltre mille miglia, dalla California a Washington, attraversando deserto, foreste e montagne. Adattandosi, imparando e crescendo.

Cadendo, anche, ma rialzandosi sempre.

Riflettendo sulle scelte della sua vita e lasciandosi alle spalle i dolori che l’avevano divorata negli ultimi quattro anni.

L’AUTRICE

Cheryl Strayed Vive a Portland, Oregon.

Le sue storie e i suoi articoli sono stati pubblicati su The New York Times Magazine, The Washington Post Magazine, The Best American Essays. Il suo libro, Wild, pubblicato in Italia da Piemme, e Piccole cose meravigliose sono ai primi posti delle classifiche americane da mesi e sono stati tradotti in 28 lingue.

Da Wild verrà tratto un un film con Reese Whiterspoon, sceneggiato da Nick Hornby.

CONDIVIDI SU:
You May Also Like
Annalisa in giro per il mondo da sola 13

ANNALISA STA VIAGGIANDO DA SOLA IN GIRO PER IL MONDO DA UN ANNO

ANNALISA STA VIAGGIANDO DA SOLA IN GIRO PER IL MONDO DA UN…
COMPRARE CASA IN CALIFORNIA - UNO SGUARDO AI PREZZI

COMPRARE CASA IN CALIFORNIA – UNO SGUARDO AI PREZZI

COMPRARE CASA IN CALIFORNIA – UNO SGUARDO AI PREZZI Sogni di possedere…
I 3 Paesi nel mondo dove gli Italiani sono più rispettati

I 3 Paesi nel mondo dove gli Italiani sono più rispettati

I 3 Paesi nel mondo dove gli Italiani sono più rispettati Gli…
vivere in Olanda Amsterdam

CAMBIARE VITA E TRASFERIRSI A VIVERE IN OLANDA

CAMBIARE VITA E TRASFERIRSI A VIVERE IN OLANDA In questo articolo vogliamo…