Se hai in mente un viaggio in Canada ti servirà l’ eTA: electronic Travel Authorization

Link Sponsorizzati


Se hai in mente un viaggio in Canada ti servirà l’ eTA: electronic Travel Authorization

Se hai in mente di fare il tuo primo viaggio in Canada, sappi che dal 15 marzo 2016 , i cittadini italiani (e tutti i non canadesi esenti da visto), diretti in Canada per via aerea dovranno munirsi prima dell’imbarco dell’ electronic Travel Authorization (eTA), esattamente per come avviene negli Stati Uniti con l’ESTA.

Link Sponsorizzati


Sia che viaggi per piacere, per lavoro o che tu sia in transito per via aerea in Canada, è necessario fare una domanda di electronic Travel Authorization eTA prima del check-in per il tuo volo per il Canada.

Link Sponsorizzati


L’electronic Travel Authorization eTA (Autorizzazione di Viaggio Elettronica) consente ai singoli viaggiatori di determinati paesi tra i quali l’Italia, di visitare il Canada per turismo o per affari senza dover richiedere un vero e proprio visto presso l’Ambasciata.

La richiesta dell’ eTA dovrà essere effettuata online. A tale fine saranno necessari un passaporto valido, una carta di credito e un indirizzo di posta elettronica.

L’ eTA sarà collegata elettronicamente al passaporto del richiedente e sarà valida per cinque anni o fino alla scadenza del passaporto, se questa interviene prima.

CANADA eTA electronic Travel Authorization

Le richieste potranno essere trasmesse da qualsiasi dispositivo connesso ad Internet, inclusi i cellulari e la risposta perverrà di regola dopo pochi minuti, salvo i casi in cui le competenti Autorità canadesi ritengano necessari ulteriori accertamenti.

L’Autorizzazione di Viaggio Elettronica eTA non garantisce l’ammissione automatica in territorio canadese, che è lasciata alla discrezionalità delle competenti Autorità doganali e di frontiera.

N.B. Il soggiorno in Canada sulla base dell’ eTA non consente di:

  • Permanere sul territorio canadese oltre il periodo consentito
  • Svolgere attività retribuite.

Nei casi diversi dal breve soggiorno fino a sei mesi per motivi di turismo o di affari è necessario richiedere apposito visto d’ingresso presso l’Ambasciata del Canada a Roma.

L’indirizzo e-mail dalle Autorità canadesi per richiedere chiarimenti in materia di “eTA” è il seguente: CIC-eTA-AVE@cic.gc.ca

Dal 30 settembre 2016 il Governo canadese ha reso operativo anche il sistema denominato “Interactive Advance Passenger Information” (IAPI).

Le linee aeree riceveranno dallo IAPI una comunicazione di divieto di imbarco qualora il passeggero non sia in possesso del visto o dell’eTA oppure sia destinatario di un provvedimento di espulsione o viaggi con un passaporto smarrito, rubato o contraffatto.

Il Canada è una delle nazioni più belle e pulite al mondo e la seconda nazione più grande al mondo dopo la Russia.

Tramite un sondaggio mondiale, specificamente indirizzato alle nuove generazioni, si è ottenuta la classifica del miglior paese del mondo, e il Canada, come sempre discretamente ed elegantemente, si aggiudica il primo posto come Miglior Paese del mondo, in questo sondaggio.

Puoi fare domanda QUI per la tua autorizzazione elettronica di viaggio (eTA) adesso per poter ammirare alcune delle più belle attrazioni canadesi.

Il Canada è la seconda nazione più grande al mondo dopo la Russia, dispone di un’incredibile varietà di attrazioni adatta a tutti i gusti, a ogni età e a ogni possibilità economica. Dal fascino storico e cosmopolita a quello naturale e hippie, è possibile trovare davvero tutto in questa nazione bellissima e accogliente.

Assicurati di aver fatto domanda per il tuo Canada eTA prima di venire qui e non ti pentirai di aver scelto questo gioiello nordamericano.

Massimo Dallaglio

LEGGI LE ULTIME OFFERTE DI LAVORO IN CANADA 

offerte-lavoro-estero
CONDIVIDI SU:
“investire-immobili-all-estero”