Alla scoperta dei paradisi della Turchia
Foto di pixamincom da Pixabay

La civiltà turca è una delle più antiche e affascinanti di sempre. Secondo alcuni studi infatti, la civiltà etrusca si è sviluppata proprio in Turchia. E sempre in quest’angolo del mondo si è originato il mito delle Amazzoni. Oggi la Turchia è una delle destinazioni turistiche più interessanti d’Europa. Visto l’incredibile connubio di mare e cultura che è capace di garantire il paese e soprattutto Istanbul. Oltretutto per chi vuole risparmiare, i voli low cost per la Turchia sono piuttosto bassi. E una giornata da turista può costare dai 30 ai 60€. Il turismo nonostante sia in ascesa, non ha ancora raggiunto certi numeri. Ed approfittando delle guide locali, si possono ammirare tutti gli autentici paradisi della Turchia.

Paradisi della Turchia: Oludeniz

Si trova a circa 60 chilometri dall’aeroporto di Dalaman ed è probabilmente una delle spiagge più belle. La spiaggia di Oludeniz è straordinaria, solo il primo dei più bei paradisi della Turchia: enorme e le acque che la bagnano hanno un colore davvero attraente. Oludeniz in turco significa mare morto, in riferimento alla laguna che si trova alle spalle della spiaggia.

Alla scoperta dei paradisi della Turchia
Foto di pixamincom da Pixabay

Paradisi della Turchia: Dilek

La penisola di Dilek, si trova a circa 30 chilometri a sud di Kusadasi. Proprio di fronte all’isola greca di Samos. Le spiagge che costeggiano la penisola sono le mete ideali per godersi il mare apprezzando l’ombra e i profumi della vegetazione mediterranea che lambisce gli arenili. I boschi, le sorgenti d’acqua che sgorgano nei pressi, le aree attrezzate per i pic-nic e i molti animali che vivono nel parco. Rendono Dilek una vera attrazione per chi progetta una giornata di mare e relax.

Paradisi della Turchia: Parco Nazionale dell’Ala Dağlar

Presenta splendide cascate e gli spettacolari Sette laghi (Yedigöller), che tutela il tratto centrale dei monti del Tauro. Gli appassionati di trekking troveranno pane per i loro denti, magari avendo la premura di farsi accompagnare dalle guide locali. Gli amanti della natura non dovranno poi lasciarsi scappare per nulla al mondo una visita alle Cascate di Karpuzbaşı. Caratterizzate da sette diverse fonti che fanno scaturire le acque che precipitano da un’altezza variabile tra i 30 e i 70 metri.

Paradisi della Turchia: la Valle delle Farfalle

Questo luogo magico vanta una specie unica di farfalle (l’Arctia caja). Ed è impreziosita da una cascata di 60 m e il villaggio in cima al canyon, Faraya. Capace di offrire una vista sulla valle a dir poco indimenticabile. Per arrivarci bisogna prendere un piccolo caicco in partenza da Fethiye. Una volta a destinazione, si dorme in tenda o in piccoli bungalow di legno, mentre la cena è comunitaria, sotto le stelle.

Alla scoperta dei paradisi della Turchia
Foto di SashSegal da Pixabay

Paradisi della Turchia: Anatolia

Chi desidera scoprire le aree più remote e meno turistiche della Turchia, sceglierà sicuramente di visitare l’Anatolia. Una regione selvaggia della Turchia più vera, dal fascino mediorientale, nelle terre del Mar Nero, del Tigri e dell’Eufrate. Rappresenta un perfetto compromesso tra natura e patrimonio culturale. Tra le località da non lasciarsi sfuggire in questa zona, segnaliamo Erzurum. Il centro più grande dell’altopiano dell’Anatolia orientale. Le valli Georgiane che fanno parte di quello che in passato era il Regno della Georgia e sono disseminate di splendide chiese con elementi dell’architettura armena, selgiuchide e persiana. E le rovine di Ani, immerse in uno scenario spettacolare.

“yourevolution”
CONDIVIDI SU:
You May Also Like
mollo tutto viaggio solo andata

Viaggio solo andata: mollo tutto e viaggio

Viaggio solo andata: la storia di Marco e Ilaria, che hanno mollato tutto…
Viaggio in solitaria in Asia

Chiara e il suo viaggio in solitaria alla scoperta di se stessa

Da quella che doveva essere un’esperienza di un mese in Cina, a…
alessandro-cormio-crossing-asia-13

MOLLARE TUTTO PER LAUREARSI ALL’UNIVERSITA’ DELLA VITA

MOLLARE TUTTO PER LAUREARSI ALL’UNIVERSITA’ DELLA VITA Alessandro Cormio si è laureato…

Animerranti: una nuova avventura attraverso l’oriente

Animerranti riparte per un nuova avventura, zaino in spalla, alla scoperta del…