vivere-in-Bulgaria


Antonio Giambo’ si è trasferito a vivere in Bulgaria, ci spiega i pro e i contro

Nel 2014 tirava aria di licenziamenti in azienda e così Antonio insieme a mia moglie decisero di aprire una societa’ in Bulgaria e naturalmente trasferisi a vivere in Bulgaria incoraggiato dai vantaggi fiscali e della tassazione del 10% e del basso costo della vita.



Ciao Antonio, vuoi presentati ai nostri lettori, come ti chiami e di dove sei originario?

Salve a tutto, mi chiamo Antonio Giambo’ e sono originario di Pesaro.

Cosa facevi quanto eri in Italia?

Ho lavorato per 14 anni in un azienda di cucine componibili, progammavo mobili in una macchina a controllo a numerico.

Quando e perchè è arrivata la voglia o la necessità di trasferirti all’estero?

Subentrava la crisi era l’anno 2014 e si odorava licenziamenti in azienda e insieme a mia moglie di nazionalita’ bulgara decidemmo prima che l’azienda chiudesse di aprire una societa’ in Bulgaria incoraggiato dai vantaggi fiscali e della tassazione del 10% e del basso costo della vita.

prire un'attività in Bulgaria

prire un'attività in BulgariaPerché hai scelto proprio la Bulgaria e dove vivi esattamente?

Perche mia moglie e’ di Yambol, una piccola e deliziosa citta’ della Bulgaria e conoscevo gia’ sin da tempo le opportunita’ che esistevano in Bulgaria.

In che cosa consiste la tua attività a Yambol?

La mia attivita’ si svolge a Yambol, dove tutt’ora vivo, la mia societa’ si occupa prevalentemente di import ed export. Per circa un anno sono stato un manager di un azienda produttrice di Pellet di proprietari italiani, abbiamo realizzato sin dal primo tassello all’apertura dell’azienda compreso macchinari, personale e acquisizione del mercato nazionale ed europeo.

Anche di questo si occupa la mia societa’: assistere nuovi investitori a produrre in Bulgaria e a ditte esistenti in italia ma che intendono delocalizzare a motivo degli sgravi fiscali vantaggiosi e del basso costo mano d’opera e anche ad assistere pensionati in tutta la fase di trasferimento in Bulgaria… iter burocratico.

Antonio Giambo' si è trasferito a vivere in BulgariaOltre a questo per cosa altro si distingue la tua attività in Bulgaria?

Si distingue poiche’ nel frattempo avendo acquisito padronanza della lingua, faccio da ponte per tutti i contatti italiani che intendono acquistare e vendere nel territorio bulgaro e si contraddistingue dalla serieta’ e trasparenza che si e’ conquistata lavorando onestamente.

Quali differenze sostanziali riscontri a livello lavorativo rispetto all’Italia?

Benche’ fossi un tecnico CNC specializzato non arrivavo a fine mese e non mi sentivo realizzato, in Bulgaria sono riuscito a fare l’imprenditore, come mio padre, poiche’ col regime fiscale italiano avrei chiuso prima di iniziare.

Com’è avvenuta la tua integrazione in una realtà locale sostanzialmente differente da quella italiana?

Con sorpresa molto bene anche perche’ i bulgari sono molto ospitali e calorosi, somigliano molto ai nostri connazionali del sud Italia, quindi mi sono sentito a casa, soprattutto nel circolo di tennis che frequento, sono davvero diventato uno di loro, anzi essendo italiano mi stendono il tappeto rosso, i bulgari adorano gli italiani.

Qui posso giocare ogni giorno a tennis costa 2,5 euro contro i 9 dell’Italia. Anche mio figlio fa scuola di tennis seguito da un trainer, in Italia non avrei potuto sostenere tutte queste spese.

Conosci molti italiani che vivono in Bulgaria, li frequenti?

A Yambol non ci sono tantissimi italiani, ma sinceramente non mi mancano, tra famiglia, lavoro, tennis non ho abbastanza tempo, poi i bulgari sono davvero persone alla mano e calorosi.

Antonio Giambo' si è trasferito a vivere in BulgariaVivere in Bulgaria sotto quali aspetti è meglio che in Italia ?

Per quanto mi riguarda e’ assolutamente meglio, specialmente in questo momento di recessione economica italiano…  poiche’ qui c’è tutto e non manca nulla: le montagne bellissime, il mare… davvero nulla da invidiare alla riviera romagnola da dove vengo; è  soltanto poco pubblicizzato. Per esempio nessuno sa che in estate si pagano 5 euro per un “letto” in una bellissima struttura a 300 metri dal mare.

E sotto quali aspetti è peggio?

E’ peggio dal punto di vista della sanita’ pubblica ma ci sono ottimi specialisti ed una visita privata costa non piu’ di 15 euro, per non parlare delle cure dentali dove sono davvero bravi specialisti con costi inferiori al 50% confronto all’Italia

Cosa consiglieresti ad altri italiani che desiderassero intraprendere un’attività in Bulgaria?

Assolutamente di non esitare e di non aspettare il posto fisso, ma di aprire una societa’ in Bulgaria, servono meno di 5 giorni e poi inventarsi qualcosa, nel settore della ristorazione per esempio; loro amano la nostra cucina; una gelateria e tutto cio’ che e’ made in Italy, va bene.

Oppure se non si desidera fare gli imprenditori nella capitale Sofia c’e il centro del customer care europeo, trovi lavoro dopo 2 giorni nei call center e ricevi una retribuzione poco meno che in italia ma con un costo vita pari alla meta’.
Addio disoccupazione, ma consiglio di imparare la lingua inglese, richiestissima per le comunicazioni interne.

Quali sono le attività più indicate da intraprendere in Bulgaria?

Import Export per me e’ un ottima attivita’, ci sono 2 monete diverse e 2 standard di vita diverse, ristorazione e societa’ di servizi ai connazionali che intendono venire a vivere in Bulgaria e ce ne sarebbero tante altre, per esempio ho visto italiani fare i quattrini fare col gelato italiano. Tutto cio’ che e’ made Italy suona bene e ha grandi possibilita’ di successo.

Contatti:

Email: la.preferitagroup@gmail.com

WhatsApp: +359988902324

Di Massimo Dallaglio

CONDIVIDI SU:
You May Also Like
Davide Coldesina Il rifugista gestire un rifugio

Mollare Tutto per gestire un rifugio: la storia di Davide Coldesina

Davide Coldesina racconta come ha mollato tutto per gestire un rifugio  Davide…
Viaggia con Carlo: viaggi e spedizioni nel Mondo

Viaggia con Carlo: viaggi e spedizioni nel Mondo

Viaggia con Carlo: trekking, viaggi e spedizioni nei posti più remoti del Mondo; “quando…

Emilio Magnani in pensione in Bulgaria a Burgas

EMILIO MAGNANI DA REGGIO EMILIA SI E’ TRASFERITO IN PENSIONE IN BULGARIA…
nuova vita pier soncini

La nuova vita di Pierpaolo Soncini

La nuova vita di Pierpaolo Soncini Dopo 30 anni di attività imprenditoriale…