Christian: Italiano con la cittadinanza australiana ha un Blog per Trasferirsi in Australia

Christian, nato a Bolzano ma residente nelle Marche, ha dovuto passare un iter di 4 anni per avere la cittadinanza australiana. Ora è contabile, gestisce un sito internet con sua moglie e attraverso il suo blog dà utilissimi consigli a tutti gli italiani che hanno intenzione di viaggiare o trasferirsi in Australia. Sull’emigrare in Australia ha le idee molto chiare.
“Avere esperienza locale come pure delle qualifiche australiane è fondamentale. Il mio consiglio è di venire in Australia se si e’ sotto i 30 anni, si ha un buon inglese e tanta voglia di ricominciare.”

Che lavoro facevi in Italia?

Ero un consulente tecnico in materia di recuperi ambientali. Rappresentavo una ditta di Bolzano e giravo tutto il Nord Italia per assistere clienti nei loro progetti di ripristino ambientale.

Come hai maturato la scelta di trasferirti in Australia?

L’ idea è nata in quanto mia moglie è australiana. Abbiamo vissuto insieme a Bolzano per 5 anni e quando è rimasta incinta abbiamo deciso di trasferirci in Australia. Anche avendo la moglie australiana le cose non sono state facilissime.
Ho dovuto fare visite mediche, colloqui con personale del governo australiano per dimostrare che la nostra relazione era genuina, esami per ottenere la cittadinanza australiana.
Dal momento in cui ho deciso di trasferirmi in Australia al momento in cui sono diventato cittadino australiano sono passati 4 anni.

Eri già stato altre volte in Australia prima di trasferirti?

Si, ero già stato in Australia. Paesaggi mozzafiato con natura incantevole. Città insipide di poco interesse, vista una città le hai viste tutte.

Cosa ti ha colpito?

Mi ha colpito la cordialità delle gente e la capacità di vivere insieme senza stupide discriminazioni.

Come ti sei mosso appena arrivato?

Inizialmente ci siamo appoggiati ai genitori di mia moglie ma dopo pochi mesi ci siamo trasferiti a Sydney (loro vivono nel Queensland). E mi sono concentrato nel miglioramento della lingua facendo un corso parauniversitario.

E’ stato facile trovare lavoro?

Trovare lavoro in Australia è stato molto difficile ed ho rifatto tutta la gavetta. La difficoltà per ogni emigrante è proprio trovare un buon lavoro, ed è molto difficile, a patto di non essere un ingegnere od un esperto IT.
Adesso faccio un lavoro contabile e gestisco un sito internet con mia moglie. Avere esperienza locale come pure delle qualifiche australiane è fondamentale.
Il mio consiglio è di venire in Australia se si e’ sotto i 30 anni, si ha un buon inglese e tanta voglia di ricominciare.

Hai notato differenze tra il mondo lavorativo australiano e quello italiano?

Il mondo del lavoro è decisamente meritocratico e le raccomandazioni non sono molto diffuse. Dal punto di vista lavorativo si sta 100 volte meglio rispetto all’Italia.
Seguo sempre quello che accade in Italia, 2-3 volte la settimana visito www.corriere.it e spero di cuore che presto si risollevi.
Gli italiani rispetto agli australiani hanno più discriminazioni.
Per un immigrato ci sono molte più possibilità in Australia che in Italia.

E tra lo stile di vita?

Lo stile di vita e’ rilassato proiettato al week end con una birra e qualche buon amico.
L’Australia è piena di comunità etniche, inizialmente quelle più diffuse erano la greca e quella italiana, adesso credo sia quella cinese.
Anche se l’Australia permette la completa integrazione ogni comunità tende a mantenere le proprie tradizioni ed usanze.

Torni in Italia qualche volta?

Torno circa ogni due anni e la sensazioni sono bellissime.
L’ Italia e’ il posto più bello al mondo.
Ci tornerei, ma a determinate condizioni che purtroppo non credo ci saranno mai.

Cosa ti ha spinto ad aprire un blog per gli italiani in Australia?

Il mio blog http://italiani-in-australia.blogspirit.com è nato dal mio desiderio di trasmettere le mie esperienze ad altri italiani.
Ha molto successo ed in media ricevo 250 visite al giorno prevalentemente dall’Italia.

Di Emiliana Pistillo 25/05/2012

CONDIVIDI SU:
You May Also Like
Lavorare in giro per il mondo: Daniele è partito con 2000 € e 5 kg di bagaglio

Lavorare in giro per il mondo: Daniele è partito con 2000 € e 5 kg di bagaglio

Lavorare in giro per il mondo: Daniele è partito con 2000 euro…
Francesca Cabaletti web designer a Perth in Australia

Francesca Cabaletti si è trasferita a vivere a Perth in Australia

Francesca Cabaletti si è trasferita a vivere a Perth in Australia Francesca…

Fabia ha deciso di mollare tutto per trasferirsi a Griffith in Australia

FABIA HA DECISO DI MOLLARE TUTTO PER TRASFERIRSI A GRIFFITH IN AUSTRALIA…
Viaggiare e lavorare in giro per il Mondo: Ce ne parla Gianfilippo Capotosti

Viaggiare e lavorare in giro per il Mondo: Ce ne parla Gianfilippo Capotosti

Viaggiare e lavorare in giro per il Mondo: Ce ne parla Gianfilippo…