pizzeria-lavorare-in-repubblica-ceca-3


GIORGIO HA SCELTO DI VIVERE E LAVORARE IN REPUBBLICA CECA

Giorgio si è trovato a 48 anni senza lavoro e senza possibilità di iniziare niente di nuovo, così,  dopo un anno di inutili tentativi in Italia si è trasferito con moglie e figli a vivere in Repubblica Ceca dove ha aperto una pizzera al taglio.



Ciao Giorgio, vuoi presentarti ai lettori di MOLLOTUTTO?

Ciao mi chiamo Giorgio, 50 anni e due mesi, con due fantastici bimbi piccoli come si vede dalla foto, la madre e’ della Repubblica Ceca e siamo stati sposati 10 anni, ci trovavamo a Civitanova Marche, fino a 3 anni fa, anche se sono vissuto sempre a Castelraimondo, zona ora disastrata dal terremoto

Di cosa ti occupavi quando vivevi in Italia?

In italia ho fatto tanti lavori, dal programmatore informatico al titolare di diversi bar e ristoranti, fino presidente di alcune societa’…

Quando e perché è arrivata la voglia o la necessità di lasciare l’Italia?

L’ultimo impiego, quello in cui mi ero impegnato per più di 10 anni e investito ogni risorsa, si e’ fermato per incombenze amministrative e fiscali, cosi’ che l’unica soluzione per sopravvivere e’ divenuta quella di spostare la famiglia nel paese della madre, la Repubblica Ceca.

Avevi già vissuto all’estero per lunghi periodi prima?

Si, dalle Bahamas, dove nacque mio fratello… Poi Sud Africa, Algeria, e tanti altri paesi… mio padre era capocampo dell’ENI così che la prima parte della vita e’stata nomade e molto bella.

Perché hai scelto proprio di trasferirti a lavorare in Repubblica Ceca?

Come detto, mi sono ritrovato a 48 anni senza più lavoro, senza più possibilità di iniziare niente di nuovo – visto che tutti i settori sono in crisi in italia – e senza adeguate professionalità  (avendo sempre fatto il capo e non essendomi più aggiornato)…  cosi’  dopo un anno di inutili tentativi in Italia ho raggiunto la famiglia in Repubblica Ceca.

Sei partito da solo o in coppia?

Sono partito un anno dopo la famiglia…

VIVERE E LAVORARE IN REPUBBLICA CECA

In che cosa consiste il tuo lavoro in Repubblica Ceca?

A fronte di notevolissime difficolta’ linguistiche con il ceco e come dicevo poche skill, mi sono ritrovato ad avere difficolta’ di lavoro anche qua, quindi ho deciso di aprire una attività che mi sembrava potesse valere la pena intraprendere, cioè una pizzeria al taglio in  una cittadina media, nel frattempo sono stato assunto dall’IBM, parlando fluentemente  inglese non ho avuto molti problemi.

VIVERE E LAVORARE IN REPUBBLICA CECA

Oltre a questo per cosa altro si distingue la tua attività?

Dopo un anno, il tempo di aggiustare, riparare e verniciare la pizzeria ho lavorato in IBM… dopo di che a giugno ho aperto l’attività.

pizzeria-castello-lavorare-in-repubblica-ceca-5Quali differenze sostanziali riscontri a livello lavorativo rispetto all’Italia?

La situazione lavorativa qua e’ completamente diversa, qua il lavoro non manca, anzi mancano i lavoratori, tanto e’ che trovare aiuto per la pizzeria e’ praticamente impossibile vista l’enorme varietà di alternative che hanno in nativi.

L’Italia oramai è per te un ricordo, hai nostalgia, cosa ti manca?

Tutto, qua e’ un paese freddo di temperatura e di vita, e’ difficile iniziare di nuovo a 50 anni senza amici, famiglia, soldi, lavoro, lingua… molto dura.

Potrei probabilmente trovare qualche lavoro che nell’immediato mi dia di più ormai avendo ripreso l’attività di pizzaiolo a tempo pieno, ma non posso  distaccarmi dai miei figli, quindi anche se imprigionato resisterò qua, e creerò’ qualcosa da capo qua.
In italia ero arrivato ad avere anche 8 pizzerie  contemporaneamente, quindi, ritenterò anche qua.

Vivere in Repubblica Ceca sotto quali aspetti è meglio che in Italia ? E sotto quali aspetti è peggio?

Il lavoro (sapendo il ceco) avanza, la situazione della Repubblica Ceca e’ quella dell’italia anni 80, quindi si possono fare innumerevoli business, praticamente tutti.

Cosa consiglieresti ad altri italiani che desiderassero trasferirsi a lavorare in Repubblica Ceca?

E’ molto facile trasferirsi qua, a Brno ci sono decine di grandi società informatiche che assumono migliaia di giovani annualmente, basta la lingua inglese fluente od una altra commerciale, spagnolo, tedesco,

Se qualcuno vuole qualche consiglio o informazione sono contento di poter aiutare.

Che tipo di lavoro/attività/investimento è conveniente praticare per un italiano in Repubblica Ceca?

Qualsiasi investimento uno voglia fare, siamo come dicevo negli anni 80, in termini di  business, di qualità di vita, di boom economico.

Ci siano molti italiani che vivono lì… li frequenti?

Si migliaia sopratutto in Brno, ma come dicevo prima, qua dove vivo io non molti, perché vivo in un paese un po’ piccolo.

Consiglieresti la Repubblica Ceca come meta per espatriare o più per una vacanza?

Dipende dall’eta’ e dai gusti, in vacanza logicamente come ogni posto al mondo ci sono cose belle da vedere in particolare centinaia di castelli,  e poi siamo veramente nel centro dell’Europa: 100 km da tre grandi capitali europee, Vienna, Bratislava e Praga.

Per crearsi un futuro e’ un po più difficile, perché la moneta locale, la corona penalizza molto il cambio con l’euro, qua con 600 euro si vive bene, con 900 benissimo, ma tradotto in euro ci si trova male: fai un viaggio in Italia, e li finisci tutto!

www.facebook.com/pizzeriacastello.cz

www.pizzeriacastello.cz

Massimo Dallaglio

➡︎  LEGGI LE ULTIME OFFERTE DI LAVORO IN REPUBBLICA CECA  ⬅︎

CONDIVIDI SU:
You May Also Like
vivere in Repubblica Ceca

MATTEO DIVENTA INGEGNERE DOPO ESSERSI TRASFERITO A VIVERE IN REPUBBLICA CECA

MATTEO DIVENTA INGEGNERE INFORMATICO DOPO ESSERSI TRASFERITO A VIVERE IN REPUBBLICA CECA…
andreas-ronco-vivere-in-repubblica-ceca-2

Andreas Ronco si è trasferito a vivere in Repubblica Ceca dove ha creato il primo portale per stranieri

Andreas Ronco si è trasferito a vivere in Repubblica Ceca dove ha…
cose da fare quando vai in vacanza a Praga

4 cose da fare quando vai in vacanza a Praga

4 COSE DA FARE QUANDO VAI IN VACANZA PRAGA Tra le tante…
praga città dei boemi

Praga, un viaggio alla scoperta della città dei Boemi

PRAGA: UN VIAGGIO ALLA SCOPERTA DELLA CITTÁ DEI BOEMI C’è un detto…