trasferirsi a lavorare e vivere in Messico


Salute e istruzione

Sistema Sanitario Messicano

Il sistema sanitario messicano comprende sia piccoli ospedali privati, sia una serie di programmi atti ad avere una valida assicurazione sanitaria universale.

Il risultato è una miscela tra privato, pubblico e sistemi sanitari finanziati dai datori di lavoro. Inoltre, vi è un sistema di assicurazione separata per i dipendenti statali e membri delle forze armate.

La Pan American Health Organization critica, tuttavia, il sistema sanitario del Messico come ineguale. Nonostante l’abbondanza di servizi e di strutture mediche di alta qualità, molte persone possono permettersi infatti solo cure di base. E, anche se il governo ha cominciato a spendere più soldi per la sanità, in effetti ha ancora una delle spese pro capite più basse di tutti i paesi dell’OCSE.

Il Messico ha di fatti cominciato i suoi sforzi, per fornire copertura sanitaria completa, solamente nel 2003. Da allora, 50 milioni di persone prive di assicurazione sanitaria hanno beneficiato di un programma chiamato Seguro Popular (Popular Health Insurance). Questo programma aiuta le persone a ridurre i costi di assistenza sanitaria, e a ricevere servizi migliori.

Le famiglie, per poter partecipare a questo programma, pagano un premio in base al loro reddito. Poi devono fare regolari visite preventive.

Il programma ha contribuito non solo a ridurre i costi di assistenza sanitaria ma anche, facendo vaccinazioni e fornendo in modo ampio farmaci preventivi, i tassi di malaria sono scesi del 60%, mentre la mortalità della tubercolosi è stata ridotta del 30%.

Sanità Pubblica

Circa 50 milioni di Messicani contribuiscono a un sistema di assicurazione sanitaria pubblica, insieme al loro datore di lavoro e al governo. I dipendenti pagano un premio mensile, che viene calcolato in base ai loro salari. Questo regime pubblico è fornito dall’Istituto di Previdenza Sociale.

L’Istituto di Previdenza Sociale gestisce anche i pronto soccorso e gli ospedali. La qualità di queste strutture varia fortemente da un istituto all’altro. Molti di questi non sono infatti equipaggiati come molti ospedali privati, e il personale per lo più parla solamente lo spagnolo.

Sanità Privata

I residenti con assicurazione medica privata sono per lo più stranieri o ricchi borghesi messicani. Hanno accesso a servizi di alta qualità e a trattamenti speciali. Non è comunque raro che alcuni messicani meno abbienti paghino le cura private di tasca propria per beneficiare di migliori servizi medici rispetto alla sanità pubblica.

Attualmente, il settore sanitario privato sta vivendo un vero e proprio boom. Soprattutto a Città del Messico, Guadalajara e Monterrey, nuovi ospedali sono stati costruiti per fornire assistenza specializzata ai pazienti privati. Monterrey, con la sua relativa vicinanza con il confine degli Stati Uniti, è diventato centro di turismo medico. Qui, i cittadini statunitensi cercano di sfuggire alle maggiori spese mediche e ai trattamenti più costosi del loro paese d’origine.

Istruzione in Messico

Il sistema educativo messicano ha tre livelli di istruzione:

  • Di base
  • Secondaria superiore
  • Terziaria

Oltre a molte scuole pubbliche e università, è anche possibile scegliere, per i vostri figli, una scuola internazionale, come l’Accademia Edron e l’Istituto Tecnologico di Monterrey. Le scuole americane, tedesche, francesi o giapponesi sono ugualmente disponibili. Tuttavia, la maggior parte di queste, sono situate solamente nelle grandi città come Città del Messico, Guadalajara e Monterrey.

Di base

Si compone di scuola materna, scuola primaria e scuola secondaria inferiore. La scuola primaria è divisa in sei gradi, per i bambini dai 6 ai 12 anni. I vostri figli devono completare la scuola primaria con successo per passare alla scuola secondaria inferiore, che che si divide in tre gradi.

Secondaria superiore

Ci sono due tipi di istruzione secondaria superiore: il liceo e l’istruzione tecnico professionale. Il liceo di solito consiste in un programma triennale, ma può anche prendere due o quattro anni, a seconda della scuola che i vostri figli frequenteranno. Terminato il liceo con successo, i ragazzi potranno frequentare l’istruzione terziaria.

L’istruzione tecnica professionale ha un percorso di tre anni. Tuttavia, come con il liceo, alcuni programmi hanno una durata che varia tra i due e i cinque anni. Qui, gli studenti, vengono preparati per determinate professioni tecniche. Possono, tuttavia, ancora qualificarsi per l’istruzione terziaria

Terziaria

In generale, ci sono tre tipi di istruzione terziaria:

  • Tecnico Superiore
  • Laurea
  • Studi post-laurea

Diventare un tecnico più elevato consente agli studenti di apprendere professioni tecnicamente qualificate, per poi lavorare in un campo specifico. Si deve completare un programma di due anni, che si puo’ classificare leggermente al di sotto del livello di un diploma di laurea.

Gli studenti possono acquisire un diploma di laurea propriamente detto presso istituti tecnologici, università e scuole per insegnanti, in diversi campi di studio. Il programma dura quattro anni o più, a seconda della scuola e del corso di laurea che si scelgono. Gli studi post-laurea sono suddivisi in studi di specializzazione, master e dottorati. È necessario un diploma di laurea per poter scegliere questa opzione educativa.

Guidare in Messico

A causa del prezzo basso, molti preferiscono i mezzi pubblici per spostarsi.

Tuttavia, viaggiare in auto è probabilmente ancora il modo migliore e più veloce per arrivare in tutto il Paese. L’auto consente di viaggiare al proprio ritmo, senza dover dipendere dagli orari degli autobus. Inoltre, l’acquisto e la manutenzione di un’auto è relativamente poco costosa rispetto a molte altre Nazioni.

Ad ogni modo, state all’erta quando guidate, perche’ molti criminali ancora approfittano dei turisti. Evitate di raccogliere autostoppisti. Non è una buona idea fermarsi per un veicolo apparentemente in panne: potrebbe essere una trappola.

Le strade in Messico

Le condizioni stradali variano notevolmente. Ci sono due tipi di strade principali: quelle a pagamento e quelle gratuite. Attenzione a quest’ultime: buche, bestiame e detriti accanto o in mezzo alla strada non sono infrequenti. Le condizioni sulle strade gratuite possono essere così pessime che possono anche rompersi gli ammortizzatori dell’auto, oltre che le gomme. Condizioni molto migliori hanno invece le strade a pagamento. Tuttavia, mentre alcuni caselli hanno iniziato ad accettare carte di debito e carte di credito, la maggioranza non lo fa ancora. Quindi, assicuratevi di avere abbastanza pesos a portata di mano quando si utilizzano strade a pedaggio. Il ministero delle infrastrutture offre informazioni dettagliate su singole rotte e i relativi costi.

Gli Angeli Verdi

Los Angeles Verdes (angeli verdi) sono camion ecologici presenti lungo le autostrade, che forniscono servizio di assistenza stradale alle auto in difficolta’. Se vi trovate ad aver bisogno di assistenza, componete lo 078. Il servizio è gratuito. Tuttavia, è necessario pagare i ricambi eventualmente necessari, ed è cortesia lasciare la mancia o comprare loro il pranzo.

Inquinamento e divieti di circolazione

Molte delle città più grandi soffrono di grave inquinamento atmosferico, pesantissimo effetto collaterale della guida in Messico, causato da scarichi veicolari non filtrati e dall’alto tasso di congestione. Il governo messicano ha preso coscienza di questo problema, e ha implementato un tipo di Low Emission Zone nelle città più grandi. Il progetto Hoy no circula (letteralmente significa “non guidare oggi”) e’ iniziato a Città del Messico, ed è stato introdotto per migliorare le condizioni dell’aria nella capitale.

Il modo in cui funziona è semplice: c’è un divieto di transito a Città del Messico per le auto con uno specifico ultimo numero di targa. Questo divieto è in vigore nella fascia oraria 05:00-22:00 in un determinato giorno della settimana. Ad esempio, se ci fosse un divieto per il numero 8 per il Martedì, e la vostro targa finisce con un 8, non potrete guidare ogni Martedì dalle le 5 del mattino alle 10 di sera.

I motocicli e i veicoli a basso inquinamento, cosi’ come i veicoli che hanno un pass turistico (Pase Turistico), sono esenti da tale divieto. È possibile ottenere il pass per 7 o 14 giorni consecutivi; per maggiori informazioni cliccate qui.

Avere un’auto

La patente Messicana

L’età legale di guida in Messico è di 18 anni. Ci sono licenze speciali per gli adolescenti di età inferiore ai 18, che permettono loro di guidare sotto supervisione di un adulto. I turisti possono anche guidare utilizzando le loro rispettive patenti, tuttavia, si consiglia di ottenere la patente internazionale.

Se si desidera guidare in Messico per più di un breve viaggio turistico, si dovrà richiedere la patente messicana. Il processo per ottenere la patente varia a seconda dello Stato interno in cui si vive. Alcuni Stati sono molto indulgenti, e richiedono solo un esame del sangue per determinare il gruppo sanguigno: in caso di incidente, questa informazione è vitale. Altri Stati richiederanno invece di superare una prova scritta e pratica, oltre che una visita medica.

Le procedure necessarie per prendere la patente in Messico

Tenete a mente che il sistema burocratico messicano sarà molto probabilmente diverso da quello in cui si e’ abituati. Le autorità locali prendono il loro tempo a elaborare le informazioni, e la loro risposta ad una vostra eventuale sollecitazione sara’ quella di rallentare ancora di più. Si raccomanda pertanto di fare domanda per la patente tempo prima di quando se ne avrà effettivamente bisogno.

Ad ogni modo, è necessario fornire la seguente documentazione al momento della domanda per la patente:

  • Il passaporto
  • Il certificato di residenza in Messico
  • Il certificato sanitario.
  • La quota necessaria per convertire la patente o per l’iscrizione all’esame di guida.

Ricordatre che l’utilizzo delle cinture di sicurezza è obbligatorio per tutti gli occupanti del veicolo, cosi’ come l’utilizzo di dispositivi mobili senza un sistema vivavoce è vietato durante la guida.

E’ reato penale la guida sotto l’effetto di droghe o alcool. Il limite legale di alcolemia è di 0,8 ‰.

Importare, registrare e assicurare la vostra auto

E’ diventato incredibilmente complicato importare la propria automobile e utilizzarla in Messico con targa straniera. La conversione delle targhe può realmente essere più di una seccatura. Pertanto è altamente raccomandato acquistare un’auto direttamente nel Paese (nuova o usata) – visto che ad ogni modo vi verranno presentate una vasta gamma di scelte relativamente poco costose.

Se state seriamente pensando di acquistare un auto, ricordatevi le condizioni stradali messicane: per affrontare le buche sulla strada, scegliete una macchina robusta.

Ad ogni modo, per registrare la vostra auto è necessario avere prova della proprietà del mezzo, così come prova della vostra identità e residenza in Messico.

Inoltre è consigliabile avere l’assicurazione auto, perchè se si verifica un incidente, è possibile che la polizia vi porti direttamente in prigione, fino a quando non si stabilirà di chi è la colpa; se non avete l’assicurazione o questa non copre i danni dell’incidente, si dovrà pagare di tasca propria o restare in carcere.

Sorprendentemente, però, non è obbligatorio avere l’assicurazione auto nella maggior parte del Paese. Solo le automobili utilizzate in Baja California sono legalmente obbligate ad essere assicurate. Tuttavia consigliamo veramente di assicurare il vostro mezzo; proprio come le automobili usate, le polizze auto sono relativamente poco costose, quindi non c’è davvero alcun motivo per non stipularne una.

Di Rocco Mela

LEGGI LE ULTIME OFFERTE DI LAVORO IN MESSICO

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright MOLLOTUTTO

CONDIVIDI SU:
You May Also Like
bagaglio a mano compagnie low cost dimensioni e peso

IL BAGAGLIO A MANO DELLE COMPAGNIE LOW COST

IL BAGAGLIO A MANO DELLE COMPAGNIE LOW COST – LE REGOLE DA…
LAVORARE ALLE HAWAII – OFFERTE DI LAVORO PER INSEGNARE ALLE HAWAII

LAVORARE ALLE HAWAII – OFFERTE DI LAVORO PER INSEGNARE ALLE HAWAII

LAVORARE ALLE HAWAII – OFFERTE DI LAVORO PER INSEGNARE ALLE HAWAII Hai…

Come lavorare all’estero nel fitness: preparatore atletico, personal trainer e wellness coach

COME LAVORARE ALL’ESTERO NEL FITNESS: PREPARATORE ATLETICO; PERSONAL TRAINER E WELLNESS COACH…

‏VIVERE IN UNA TINY HOUSE

‏VIVERE IN UNA TINY HOUSE La Tiny House, letteralmente una casetta, ovvero…