Monica da alcuni anni ha scelto di trasferirsi in Germania


La testimonianza di Monica Minervino

Monica é una ragazza di origine friulana che ormai da alcuni anni vive in Germania, a Monaco.
Abbastanza soddisfatta della nuova vita , scopre pero’ col tempo che la vita non è tutta rose e fiori nemmeno in questo paese europeo…
Oggi lavora, ma anche li’ in territorio teutonico sussistono i giovani mali del mondo del precariato.

Ciao Monica, come hai deciso di trasferirti a Monaco? C’é stata qualche motivazione particolare?

Mi sono trasferita a fine maggio 2005 a Monaco di Baviera perche’ vinsi allora la borsa di studio col programma Leonardo da Vinci (quindi per motivi di lavoro)… ho studiato Lingue a Udine e dopo la laurea mi é stata offerta questa opportunita’.
Mi si prospettava un buon impiego e una nuova vita stimolante in un ambiente diverso.

Ora che attivita’ svolgi? Ti senti soddisfatta della tua scelta, a distanza di alcuni anni?

Monica da alcuni anni ha scelto di trasferirsi in GermaniaSi, sono soddisfatta della scelta ma purtroppo finora ho solo ricevuto contratti di lavoro a tempo determinato.
Inizialmente ho lavorato alla Camera di commercio tedesca, mentre successivamente all’ufficio europeo dei Brevetti e ora sono in una camera di assicurazioni ( traducendo letteralmente dal tedesco in italiano ).
Nel frattempo per oltre a un anno e mezzo percepii l’indennita’ di disoccupazione (che dura piu’ a lungo che in Italia.. n.d.r.). Devo dire che non demordo e spero in un impiego a lungo termine dopo essermi fatta tutta questa esperienza.

Cosa ti ha colpito della citta’? Ti trovi bene a Monaco di Baviera?

Monaco e’ una bella citta’ , grande, abbastanza moderna e in questi anni mi ha offerto la possibilita’ di crescere professionalmente..ma non conosco molta gente, eppure le occasioni ci sarebbero. Peccato. Il fatto é che la gente e’ chiusa . Forse dipendera’ dal clima o dalle loro abitudini, non lo so.
In effetti non e’ come in Italia, i rapporti sono piu’ superficiali e meno “calorosi” .
Mi manca quello, in condominio non conosco nessuno,ognuno se ne sta per conto proprio.
Io, pur essendo friulana d’origine , addirittura nata in un paesino quasi al confine con la Slovenia, posso dire che sento la differenza nei rapporti di ogni giorno.
A pensarci bene , ho legato molto di piu’ con altri stranieri che vivono qui e paradossalmente ho conosciuto piu’ culture e piu’ mondi rispetto a quello tedesco!

Torneresti in Italia?

Mi piacerebbe ritornare in Italia veramente ma non a Resia, dove vivevo prima degli studi, magari preferirei
provare a vivere vicino ad Udine o in una citta’ piu’ grande comunque.

Di Luisa Galati 16/11/2010

CONDIVIDI SU:
You May Also Like

Gianluca si è trasferito a vivere e lavorare a Monaco di Baviera

GIANLUCA SI E’ TRASFERITO A VIVERE E LAVORARE A MONACO DI BAVIERA…
vivere in Germania per caso

Eleonora Baldelli si è trasferita a vivere in Germania per caso

Eleonora Baldelli si è trasferita a vivere in Germania per caso Eleonora…
castello baviera

Ginevra si è trasferita a vivere e lavorare a Berlino

GINEVRA SI E’ TRASFERITA A VIVERE E LAVORARE A BERLINO Ginevra ventisettenne…
LA DEUTSCHE VITA: La Berlino Italiana

LA BERLINO ITALIANA IN UN DOCUMENTARIO: LA DEUTSCHE VITA

LA BERLINO ITALIANA IN UN DOCUMENTARIO: LA DEUTSCHE VITA Alessandro ha lasciato…