Noleggio auto


La prima società di noleggio auto è stata la Sixt, fondata nel 1912 in Germania. Aveva solo tre auto disponibili. Da qualche anno è presente anche sul territorio italiano.



Negli USA (Nebraska) Joe Saunders inizò con il prestito di una Ford nel 1916 e già l’anno dopo, la sua compagnia (che si chiamava Saunders Sistem) ne aveva diciotto. Operava in una cinquantina di città e prima dell’inizio degli anni Sessanta la Saunders Sistem venne acquistata dalla compagnia Avis.

A Chicago c’era la Walter L. Jacobs, aperta nel 1918 con dodici Ford. Venne acquistata già nel 1923 da John Hertz.

In Gran Bretagna, invece, il noleggio auto è iniziato con Godfrey Davis nel 1920, acquistato da Europcar negli anni Ottanta.

Noleggio auto: a cosa fare attenzione ed i migliori siti dove poter prenotare

Innanzitutto va specificato che non esiste una sola forma di noleggio auto.

Possiamo affidarci al car sharing quando necessitiamo dell’auto per alcune ore o un giorno al massimo. Queste auto sono esenti dal pagamento delle strisce blu e possono accedere alle ZTL.

Se ci servisse l’auto per un massimo di due settimane, potremmo optare per un noleggio auto “a breve termine”. Solitamente viene applicata una scontistica, maggiore in funzione della quantità di giorni di prenotazione dell’auto.

Diversamente, se l’auto ci servisse per lunghi periodi (mesi o anni), si potrà fare un noleggio a lungo termine pagando un canone mensile. La manutenzione e gli oneri assicurativi saranno compresi nel prezzo.

Ma vediamo quali sono gli autonoleggi più convenienti ai quali potersi rivolgere.

Ad esempio, se vi trovaste a Miami, con una spesa di circa 200,00 € potrete noleggiare un’utilitaria per una settimana! Ritirandola e riconsegnandola in aeroporto, per esempio.

Questo su offertenoleggioauto.it oppure su Alamo: sono due validissime compagnie di noleggio auto alle quali potremo affidarci.

A questo proposito, se vi trovate a Miami, non potrete fare a meno di noleggiare un auto.

Perchè non dovrete perdervi la zona di South Beach per le spiagge e la vita notturna ma nemmeno la downtown di Miami! Lì c’è il cuore economico e finanziario della città.

Meritano una visita anche Little Haiti e Little Avana, i quartieri rispettivamente haitiani e cubani.

Vicino all’aeroporto c’è il Coral Gables, un verde distretto elegante, ma, se ne avete occasione, visitate anche il Coconut Grove.

Wynwood invece è un distretto nuovo e molto vivo artisticamente parlando.

Noleggio auto: a cosa fare attenzione ed i migliori siti dove poter prenotare

Offertenoleggioauto.it, con sede in Norvegia, da oltre dieci anni offre i suoi servizi di noleggio in oltre 170 paesi.

Il loro motore di ricerca accede alle tariffe di mille agenzie di noleggio auto, tra le quali anche i leader Hertz, Avis ed Europcar.

È così che può garantire molta scelta e risparmi fino al 70%.
Tutte le tariffe sul sito includono (nella maggior parte delle destinazioni) assicurazione, tasse e commissioni. Ma anche l’assistenza in caso di guasti, con un servizio clienti disponibile h24, ed il chilometraggio illimitato.

Prenotando il noleggio auto con carta di credito non ci sarà alcuna commissione.

Il sito è di facile navigazione, così da poter offrire all’utente un’ottima esperienza.

Alamo ha iniziato ad operare nel 1974 in Florida. Aveva quattro sedi e mille veicoli.

In meno di una decina d’anni è diventata leader negli USA tra le società di noleggio auto e nel 1988 ha avuto inizio la sua espansione in Europa.

Oggi vanta quasi duecentomila veicoli che vengono utilizzati tra Stati Uniti, Canada, Europa, America Latina, Caraibi, Sudafrica ed Australia.

Nel sito (e non sempre è così nei siti di noleggio auto) è presente anche la sezione delle offerte e di tutte le vetture disponibili nei vari paesi.

Noleggio auto: a cosa fare attenzione ed i migliori siti dove poter prenotare

Ma a cosa fare attenzione prima di noleggiare un’auto?

Ovviamente dovrete avere un’età minima di 21 anni e la patente in corso di validità. Spesso i guidatori che avranno meno di 25 anni dovranno pagare un supplemento, per via della poca esperienza alla guida che tendenzialmente hanno.

In certi casi (comunque all’estero!) potrete avere bisogno della patente internazionale. Dovrete informarvi per tempo su come ottenerla ma online ci sono molte spiegazioni a riguardo (ad esempio cliccando qui).

In caso di noleggi lunghi o molteplici kilometri da percorrere, vi converrà inserire nel preventivo del noleggio auto un ulteriore conducente. Questo potrà avere un costo supplementare.

Attenzione alle località di ritiro e riconsegna dell’auto… Qualora non coincidessero, quasi sicuramente pagherete di più di quello che avreste pagato nel caso in cui la località di ritiro fosse la stessa di quella di riconsegna.

Quando prenotate un’auto a noleggio dovete prestare attenzione anche al discorso kilometrico, verificando che i kilometri siano illimitati o se c’è un limite di km da poter percorrere.

Attenzione anche alla politica sul carburante! Solitamente le auto vengono consegnate col pieno e bisogna restituirle nello stesso modo.

Informatevi anche sulla franchigia, tuttavia vi converrà scegliere la protezione completa. La kasko (appunto, la protezione completa) copre in caso di smarrimento delle chiavi, di danni relativi alle gomme, ai cristalli ed alla carrozzeria, di guasti, eccetera… Con la protezione base invece, in caso di danni, la franchigia coprirà solamente una parte e la restante rimarrà a carico vostro.

Vi consiglio, al momento del ritiro dell’auto, di verificarne comunque personalmente le condizioni e di scattare le foto di eventuali danni già presenti.

Di Francesca Neri
CONDIVIDI SU:
You May Also Like
bagaglio a mano compagnie low cost dimensioni e peso

IL BAGAGLIO A MANO DELLE COMPAGNIE LOW COST

IL BAGAGLIO A MANO DELLE COMPAGNIE LOW COST – LE REGOLE DA…
‏VIVERE IN UNA TINY HOUSE

‏VIVERE IN UNA TINY HOUSE

‏VIVERE IN UNA TINY HOUSE La Tiny House, letteralmente una casetta, ovvero…
Lavorare all'estero in cambio di vitto e alloggio

Lavorare all’estero in cambio di vitto e alloggio

LAVORARE ALL’ESTERO IN CAMBIO DI VITTO E ALLOGGIO Viaggiare all’estero senza soldi…

LA MAPPA DELLE LINGUE PIU’ PARLATE AL MONDO

LA MAPPA DELLE LINGUE PIU’ PARLATE AL MONDO Questa infografica mostra la…